Arriva il buono nido da 150 euro: come ottenerlo

A breve le famiglie con genitori che lavorano potranno usufruire del buono nido del valore di 150 euro: ecco tutte le info e come ottenerlo

Buone notizie per le famiglie italiane con bambini, che presto potranno ottenere un buono nido da 150 euro. Il provvedimento fa parte di un decreto legislativo che in questi giorni è all’esame delle commissioni parlamentari. La nuova legge prevede, fra le varie agevolazioni, anche un buono nido, che darà un po’ di sollievo a tutte le famiglie che, in tempo di crisi, faticano ad arrivare a fine mese.

Si tratta in sostanza di un voucher del valore di 150 euro che viene erogato da aziende pubbliche e private allo scopo di sostenere la retta mensile dell’asilo per tutti i bambini che hanno genitori che lavorano. Il buono asilo si potrà utilizzare in tutte le strutture accreditate o gestite dal comune, non prevede tasse a carico del datore di lavoro nè del lavoratore e ha un valore di 150 euro mensili. Lo scopo della misura è in particolare quello di incentivare l’occupazione femminile e favorire le iscrizioni dei bambini a nidi e micronidi.

Ancora una volta il metro di misura sarà l’Isee del nucleo familiare, che consentirà anche di ottenere tariffe agevolate nelle scuole dell’infanzia e negli asili. In molti si chiedono già se questo nuovo bonus asilo sarà compatibile con quello erogato dallo Stato con l’ultima legge di bilancio del valore di mille euro l’anno. Per ora il bonus nido statale è regolamentato da un decreto attuativo che non è ancora stato emanato, ciò significa che per ora non è ancora possibile conoscere la compatibilità fra le due agevolazioni.

Di sicuro il bonus nido da 150 euro non sarà compatibile con due misure che erano state introdotte al posto della fruizione del congedo parentale: i voucher baby-sitter e asilo nido. Quest’ultimi hanno un valore di 600 euro al mese e vengono erogati per un massimo di 6 mesi. La differenza sostanziale sta nel fatto che con il bonus nido viene erogato dall’Inps alla struttura prescelta, mente i voucher vengono richiesti dalle mamme lavoratrici e usate per retribuire la babysitter.

In collaborazione con Adnkronos

Arriva il buono nido da 150 euro: come ottenerlo
Arriva il buono nido da 150 euro: come ottenerlo