Al Bano Carrisi ricoverato in ospedale per un malore

Il cantante avrebbe avuto problemi neurologici transitori. I medici assicurano: "È cosciente e sereno". Al suo fianco la compagna Loredana Lecciso

Al Bano Carrisi è stato ricoverato al Policlinico di Bari per un malore. Ancora paura per il cantante pugliese che prima di partecipare a Sanremo era stato in ospedale dove aveva subito un intervento per problemi di cuore. Al Bano si è sentito male la sera del 19 marzo, di ritorno da Porto Sant’Elpidio, nelle Marche. Per questo ha deciso di recarsi al pronto soccorso del più importante nosocomio nel capoluogo pugliese. Lo ha accompagnato un collaboratore.

È stato sottoposto a una serie di accertamenti, poi nella notte la decisione di lasciare il Policlinico per trasferirsi all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il cantante è stato ricoverato nella Stroke Unit, l’unità specializzata nella cura dell’ictus, all’interno del reparto di neurologia.

I medici che lo hanno in cura assicurano: “È cosciente e sereno”. La compagna Loredana Lecciso lo ha raggiunto poco dopo il ricovero, con lei anche il fratello del cantante, Franco. La showgirl ha fatto sapere che Al Bano è stato colpito da ischemia e ha dichiarato: “Viene monitorato continuamente. Sta recuperando”.

L’ex marito di Romina Power è sottoposto a trombolisi intra venosa, una terapia specifica che viene praticata a soggetti colpiti da ictus entro 4-5 ore. La prima fase della terapia mira a individuare l’area cerebrale che è stata colpita.

Al Bano Carrisi ricoverato in ospedale per un malore
Al Bano Carrisi ricoverato in ospedale per un malore