Push up, un must have per sedurre

Una carrellata dei must intramontabili del guardaroba femminile: dal reggiseno delle meraviglie al classico tubino nero

Un décolleté che inorgoglisce, e che fa subito tornare il sorriso a una donna. Di questa magia è capace il push up, ovvero il reggiseno delle meraviglie lanciato con grande eco mediatica negli anni ’90 da una splendida Eva Herzigova. Ora quel prezioso pezzo di biancheria intima è stato eletto in un sondaggio come la più grande invenzione di sempre nel mondo della moda.

Le donne senza esitazione lo hanno indicato come must irrinunciabile, sicuro strumento di fascino femminile. Ma nella curiosa hit si sono piazzati ai primi posti anche la minigonna e l’indimenticabile tubino nero di Audrey Hepburn.

Più nel dettaglio, al secondo posto si sono classificati i Boot-cut jeans, ovvero i jeans scampanati, stretti fino al ginocchio e più larghi sotto. Al terzo posto finiscono, inaspettatamente, i mutandoni contenitivi così ben immortalati nel film Il Diario di Bridget Jones: vi ricordate la scena in cui Renée Zellweger li indossa per sedurre Hugh Grant?

E che dire degli audaci stiletto? Le scarpe, con i sensualissimi tacchi alti, adorate da Carrie Bradshaw e amiche nella serie di culto Sex and the City, sono così amate dalle donne da essersi piazzate al quarto posto della graduatoria.

Il più classico dei must del guardaroba femminile, il tubino nero stile Audrey Hepburn nel film Colazione da Tiffany, si è conquistato il quinto posto, battendo un altro capo-icona della moda intramontabile, ovvero la minigonna, la cui epoca d’oro fu quella di Twiggy alla fine degli anni ’60.

Nella carrellata di pezzi da mito, non mancano i collant contenitivi e il reggiseno senza spalline.

Ma ogni donna ha la sua personalissima lista dei must irrinunciabili, nell’ambito della moda. Che si tratti di un capo d’abbigliamento, o di un accesorio. È quel capo che la fa sentire più bella, più speciale, più unica.

Push up, un must have per sedurre