Il colore che non può mancare nel vostro armadio: il rosa!

Rosa, colore che vedremo moltissimo nella primavera-estate 2017: le tonalità di moda e come indossarlo al meglio

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

È stato detto anche durante la settimana della moda, e non solo durante la sfilata di Missoni: il rosa è un colore che vince!

rosa-quarzo

Fonte Pinterest

Anche se Pantone ha eletto colore dell’anno il verde greenery, vi assicuro che di rosa ne vedrete parecchio, senza contare che è anche più facile da abbinare.

Per questa primavera, la tonalità di punta è indubbiamente quella del rosa quarzo, cioè un rosa chiaro tendente al cipria.

Personalmente lo trovo un colore molto delicato, che, a seconda delle sue sfumature, ci permette di esaltare la nostra femminilità e… che fa venire voglia di primavera!

Come indossarlo però senza rischiare l’effetto confetto?

Di seguito i miei consigli.

Evita il total look

Spezza sempre, che sia con il denim, con una camicia bianca o con un paio di Converse, non vestirti di rosa dalla testa ai piedi. Se hai qualcosa di rosa nel tuo armadio che non sai come abbinare, leggi questo articolo del mio blog: troverai i 5 capi che ti risolvono 1000 problemi di look!

313ccd5182ae3a41ed164de08d596a6e

Fonte Pinterest

Adattalo all’occasione

Matrimonio?

Perfetto un abito rosa, da abbinare a sandali o décolleté neutre o gioiello. Via la stola: fa vecchio. Scegli una giacchina corta soprattutto se l’abito segna il punto vita. In alternativa, gonna anni Cinquanta a vita alta e camicia infilata dentro. Avrete addosso il tocco in più! Naturalmente, la borsa dev’essere una pochette a mano. Di seguito un paio di look a cui potete ispirarvi, magari sostituendo il nero al beige o al grigio perla.

Ufficio?

Una camicia rosa in crêpe, un paio di pantaloni neri e scarpe stringate a uomo: super chic! In alternativa, camicia nera e pantaloni rosa. Di seguito altri due look da copiare.

Naturalmente, non tutte siamo esattamente come Kate Moss, quindi dobbiamo adattare l’outfit al nostro fisico: se il lato B non è il tuo forte, punta su un paio di pantaloni neri e lascia il rosa alla blusa, magari portata fuori. In alternativa, scegli un paio di pantaloni rosa a sigaretta, che arrivino sopra la caviglia e abbinali ad una maxi maglia grigia, nera o bianca. Riprendi il rosa con un gioiello, magari una collana bijoux e sarai perfetta.

Look casual?

Il più semplice da realizzare! Con il denim non sbagliate mai, ma potete anche abbinare il vostro capo rosa anche al grigio o al bianco. Ricordate di non mixare mai più di tre colori per evitare il poco elegante effetto arlecchino.

Ecco i miei suggerimenti per abbinare al meglio il rosa! E voi che ne pensate? Come indossate il rosa? Pensate di metterlo questa primavera? Raccontatemelo!

Il colore che non può mancare nel vostro armadio: il rosa!

Angela Inferrera Fashion blogger Classe 1982, nel suo blog Concosalometto? dà consigli di stile che siano alla portata di tutte, per spendere il meno possibile, restando glamour al 100%! https://concosalometto.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il colore che non può mancare nel vostro armadio: il rosa!