Copricostumi: quale scegliere per sentirsi bellissime in spiaggia!

Abito, caftano, tuta o shorts? Vediamo quale copricostume si adatta meglio al nostro fisico

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

Estate, mare, spiaggia… fisico in mostra! Dopo aver scelto il costume perfetto per voi, cosa mettere per sentirci a nostro agio anche nella stagione dell’anno in cui siamo meno coperte? Vediamo insieme qualche idea di copricostume.

Posto che il pareo non va più molto (non si sa mai bene nè quando metterlo, nè come allacciarlo), gli abiti da spiaggia, le tute o la coppia maglia e shorts sono decisamente la scelta più pratica. Preferite sempre tessuti naturali come il lino o il cotone, anche il sangallo va benissimo. Evitate jersey e magline che segnano troppo. Via libera anche ai tessuti garzati, trasparenti, ma non troppo: è estate e sotto c’è il costume, ma esagerare con la nudità non è affatto chic. Ricordate sempre che la regola d’oro è una: che vi sentiate a vostro agio!

Copricostume 1: l’abito lungo

Per quelle che non vogliono esporre troppo le gambe, l’abito lungo  l’ideale. Potete sceglierlo con o senza maniche, in fantasia o in tinta unita, bianco o colorato. Va sempre bene, purchè non resti aderente al corpo: lasciatelo fluttuare!

Fonte Pinterest

Copricostume 2: la tuta da spiaggia

Per le più sbarazzine, la tuta da spiaggia è un’opzione facile e pratica: un unico pezzo da mettere e togliere, carina anche in caso di aperitivo fronte mare! E’ perfetta per voi se volete mettere in mostra le gambe dopo un inverno al chiuso.

Fonte Pinterest

Copricostume 3: il caftano

Sempre chic! Sceglietelo in lino, della lunghezza che preferite. A me piace molto quando scende fino al polpaccio e lo metto volentieri anche per una passeggiata abbinato a dei semplici sandali in cuoio. E’ l’ideale se volete coprire le spalle e le braccia, ma volete sentire le gambe libere. Se vi piace, arricchitelo con una collana in legno o pietre colorate e opache: sarete chicchissime!

Fonte Pinterest

Copricostume 4: l’abito incrociato

Il wrapped dress da spiaggia è super comodo: si incrocia, si annoda e il gioco è fatto! Va bene per voi se volete segnare il punto vita e se vi piace il look un po’ Fifties.

Fonte Pinterest

Copricostume 5: shorts e maglietta

Se siete tipe pratiche e che vogliono sentirsi comode, l’opzione shorts e maglietta e quella che fa per voi. Scegliete un modello di pantaloncini colorato, magari in fantasia o con le nappine, che lo rendono più fresco e abbinateci una semplicissima maglia bianca. E’ un look perfetto anche in caso di passeggiata serale prima del rientro dalla spiaggia!

Fonte Pinterest

Volete altri consigli di stile alla portata di tutte? Iscrivetevi al mio blog Con cosa lo metto? o seguitemi su Instagram @con.cosa.lo.metto, vi aspetto!

Copricostumi: quale scegliere per sentirsi bellissime in spiaggia!

Angela Inferrera Fashion blogger Classe 1982, nel suo blog Concosalometto? dà consigli di stile che siano alla portata di tutte, per spendere il meno possibile, restando glamour al 100%! https://concosalometto.com/

Copricostumi: quale scegliere per sentirsi bellissime in spiaggia...