Sposa, scarpe di tendenza e pedicure perfetta

I consigli per scegliere le scarpe adatte al vostro outfit, i modelli più trendy e la pedicure ideale per essere perfetta il giorno del matrimonio

Nell’outfit della sposa gli accessori sono altrettanto importanti quanto l’abito (ecco i modelli must dell’estate). Specialmente se si tratta delle scarpe che svolgono una funzione fondamentale: dare slancio e impreziosire la figura della futura moglie.

Dunque, non è facile sceglierle. Soprattutto evitate di optare per un paio piuttosto che per un altro se spinte solo da una qualche passione per sandali, open toe o plateau. Per non sbagliare seguite queste semplici regole:

Tenete conto delle proporzioni dell’abito per scegliere l’altezza del tacco: se troppo basso, potrebbe creare un involontario effetto strascico, se troppo alto potrebbe far cadere male il vestito.

Tenete conto dello stile dell’abito: se il vestito che indosserete è ricco, è meglio optare per scarpe semplici e lineari. Al contrario potrete sfoderare calzature con cristalli e sfarzose, se il vostro look è minimal.

Considerate dove si svolgerà la festa: se prevedete un party in giardino, evitate scarpe di stoffa e in satin perché a fine giornata saranno sporche e rovinate. Evitate anche tacchi stiletto se festeggerete in agriturismo, i tacchi potrebbero affondare sull’erba e nella ghiaia, meglio allora scegliere tacchi larghi e scarpe con plateau.

Considerate quando si svolgerà il matrimonio: se sarà celebrato di pomeriggio con festa alla sera, perfetti saranno sandali e scarpe gioiello. Le calzature aperte sono consigliabili nella bella stagione, meglio evitarle d’inverno. Anche perché i sandali con le calze sono tremendi.

Se non siete abituate a portare tacchi alti, evitate di fare esperimenti proprio il giorno del sì. Questo non vuol dire che dobbiate rinunciare all’altezza, ma potete farvi aiutare dal plateau che dà maggiore stabilità.

Comprate le scarpe due mesi prima, anche perché bisognerà considerare alcune correzioni sartoriali dell’abito in considerazione delle calzature che indosserete.

Se siete alte, evitate i trampoli.

Le scarpe basse sono ammesse se volete un look non convenzionale, informale e spiritoso. Ma attente a non affossare la figura.

Considerate il tema del vostro matrimonio.

Indossa le scarpe prima del giorno del matrimonio in moda da dare loro la forma del piede. Ricordati di mettere sempre delle calze per evitare che si sporchi l’interno della calzatura.

Infine, ricorda che la pedicure è d’obbligo. Non pensare che sia necessaria solo se decidi di portare sandali o open toe. Immaginati questa scena: ti sei sposata, il ricevimento volge verso il termine e vuoi scatenarti sulla pista da ballo. Decidi così di toglierti le scarpe e sorpresa, i tuoi piedi sono trascurati…

Quindi preparati per tempo. Eliminate calletti, pellicine e secchezza. Per lo smalto scegli colori discreti, sulle tonalità del rosa, del bianco e del beige. Lo stile french è un grande classico, da abbinare anche alle mani. Se vuoi osare col rosso o toni accessi, tieni sempre presente il tuo outfit. Se già è ricco, se indossi sandali elaborati, evita di esagerare.

 

Sposa, scarpe di tendenza e pedicure perfetta