Paper Flowers: come rendere unico il tuo matrimonio

Una nuova tendenza che arriva dall'America

Alessandra Marcianò

Alessandra Marcianò Wedding Planner

Ormai sempre più presente anche in Italia, una tendenza che in America ha ormai conquistato tutti: i Paper Flowers.

Spesso le spose mi chiedono come possono realizzare un matrimonio scenografico che lasci tutti a bocca aperta. Personalmente adoro la Paper Art in tutte le sue forme, ma penso che i Fiori di Carta siano qualcosa capace di creare una vera magia.

Deve aver pensato la stessa cosa Chanel, quando nel 2009, durante la sfilata Primavera Estate, ha pensato di decorare lo splendido Pavillon Cambon Capucines di Parigi con una decorazione monocromatica di rose, peonie e margherite: 4.800 ore di lavoro e 4.000 metri quadrati di carta per realizzare i 7.000 fiori che decoravano in total white le 32 colonne e le scalinate del padiglione.

Ma come possiamo usare la stessa tecnica nei nostri matrimoni? In ogni modo: i fiori di carta possono essere scelti per piccoli dettagli, scenografie di impatto o addirittura sostituire in toto il più tradizionale fiore fresco.

Ovviamente, per le più esperte del fai da te, il web è pieno di tutorial, ma come consiglio sempre alle mie spose, per lavori impegnativi lasciamo ad ognuno fare il proprio lavoro. La resa di un fondale pieno di fiori di carta deve essere perfetta ed esistono ormai anche in Italia innumerevoli Paper Designer pronte a realizzare per voi tutto ciò che sognate.

Ecco alcuni esempi:

Un bouquet fatto di fiori di carta può risolvere alcuni problemi che le spose spesso si pongono: come conservare il mio bouquet dopo il matrimonio? come posso avere il bouquet dei miei sogni se in quella stagione non c’è quel fiore che voglio? I Paper Flowers sono la risposta.

Ovviamente se il bouquet è di carta, anche la bouttoniere dovrà essere di carta.

E se vi state sposando con bouquet di carta e bouttoniere di carta, perchè non farlo sotto ad uno splendido arco fiorito in tema? Fondamentale se avete deciso di sposarvi all’aperto, l’arco fiorito è la cornice che farà da sfondo al momento magico del sì. I Paper Flowers lo renderanno speciale.

E perchè magari non dare alle damigelle uno splendido Paper Flower gigante?

Anche per l’acconciatura, scegliere fiori di carta permetterà di poter realizzare splendide decorazioni che resteranno belle per tutta la giornata

Desiderate decorare le sedie degli sposi in modo diverso dai soliti nastri o piccoli bouquet? Un fiore di carta gigante è la scelta perfetta.

Via libera ai fiori di carta anche per le vostre tavole: centrotavola, runner, segnatavolo, segnaposto

Infine, l’uso secondo me migliore in assoluto, è quello per i grandi pannelli che possano fare da fondale ai vostri momenti più scenografici: taglio torta, confettata, photobooth. Basta davvero poco per rendere speciale ogni momento.

Insomma, i paper flowers possono essere usati in ogni modo, via libera alla vostra fantasia, mischiateli con i fiori freschi o decidete di usarli ovunque. Non ve ne pentirete!

 

Alessandra Marcianò

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Paper Flowers: come rendere unico il tuo matrimonio

Alessandra Marcianò Wedding Planner Laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità con indirizzo Organizzazione di Eventi, da 8 anni ha deciso di specializzarsi nell'organizzare l'evento più bello di tutti: il matrimonio. Wedding Planner dal 2008, consulente per ogni fase organizzativa, logistica e di immagine. https://www.facebook.com/profile.php?id=100009903211883&fref=ts

Paper Flowers: come rendere unico il tuo matrimonio