Menù di nozze: qualche esempio per tutti i gusti

Per rendere perfetto il vostro matrimonio, prestate attenzione al banchetto. Servite piatti gustosi con una presentazione impeccabile

Simona Spinola

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

Una delle domande fatidiche che a un certo punto dell’organizzazione del matrimonio vi porrete, sarà questa: abbiamo già deciso il numero di ospiti, il luogo del pranzo di nozze e le decorazioni della location? Perché uno dei vostri obiettivi è di sicuro che gli ospiti presenti a festeggiare il vostro Grande Giorno, rimangano soddisfatti e il cibo, si sa, ha il suo peso, anzi è una delle cose su cui più alte sono le loro aspettative, come abbiamo visto qui. Ecco quindi che diventa necessario prendere in considerazione due aspetti del menu di nozze: la presentazione e i piatti.

La presentazione

Il primo aspetto è tutt’altro che secondario, dato che rientra nello stile scelto per l’evento.

Maggioni Party Service

Maggioni Party Service

A ogni modo, menù e decorazione della location vanno di pari passo col tipo di cerimonia e di festa desiderata: intima, familiare o una grande festa per molti ospiti. Se non avete un’idea precisa, consultate le proposte di ristoratori e catering nella vostra zona per ottenere una vasta gamma di menù di nozze e dei prezzi. Ma la cosa più divertente sarà senza dubbio quello di ricercare ristoratori e catering più in linea possibile con quello che vorreste per la vostra festa!

I piatti

Il menù può essere classico e tradizionale, regionale, originale, esotico, raffinato, casereccio, ce n’è davvero per tutti. C’è però un vecchio adagio che suggerisce di non costringere l’uso delle gru per far alzare da tavola gli invitati e dall’altro nemmeno di lasciarli affamati. Ammaliate quindi di sapori, ma con moderazione. O almeno provateci.

Adesso non vi resta che pensare a cosa potrebbe piacervi e allo stesso tempo risultare originale e coerente rispetto al vostro modo di immaginare quel Giorno più bello!

(foto via Maggioni Party Service)

Salva

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it Responsabile di comunicazione per Zankyou.it, Simona, laureata in Comunicazione con un master in Editoria on/off line, ha maturato ampia esperienza in uffici stampa, case editrici ed agenzie di pubblicità. Adora la fotografia, i cactus, i viaggi improvvisati zaino in spalla, sente forte e chiaro il richiamo dell'Asia. Per lavoro scrive e nel tempo libero pure, sempre attenta a catturare nella blogosfera idee originali da proporre alle future spose Zankyou. Ma - per carità - non chiedetele se si vuole sposare. https://www.zankyou.it/

Menù di nozze: qualche esempio per tutti i gusti