I principali anniversari di matrimonio

Come si chiamano e come si festeggiano

Alessandra Marcianò

Alessandra Marcianò Wedding Planner

Festeggiare un anniversario di matrimonio è sempre un traguardo importante per una coppia, qualunque esso sia.

Questa usanza risale addirittura al Medio Evo, periodo in cui si era soliti festeggiare solo il 25° e il 50° anniversario di nozze.

Fu Emily Post, la scrittrice il cui nome ancora oggi è sinonimo di galateo, a rendere ufficiale la classificazione degli anniversari di matrimonio, secondo il quale ogni anniversario è associato ad un materiale: è tradizione, infatti, che gli sposi si scambino un regalo ad ogni anniversario. Ciascun anno questi regali dovrebbero essere di materiali diversi (o confezionati con questi materiali), dal più fragile al più solido, proprio per simbolizzare la maggiore forza che via via la relazione va acquisendo.

Ma quali sono questi traguardi?

1° anno “Nozze di Carta“: La carta è, infatti, un simbolo di leggerezza e freschezza, ma anche della delicata forza con cui le singole fibre che la compongono s’intrecciano saldamente fra loro. Il regalo tradizionale in questo caso è fatto in carta: via libera quindi a lettere d’amore, poesie, libri ed altri oggetti in carta.  Nella modernità invece il regalo più indicato è l’orologio.  Il colore dei confetti è rosa.

2° anno “Nozze di Cotone“: il cotone rappresenta la resistenza e la versatilità, vero augurio di lunga durata ad un matrimonio appena iniziato. Il regalo moderno è in porcellana, in sostituzione alla vecchia tradizione in cui veniva donato un regalo in cotone.

3° anno “Nozze di Cuoio”: si augurano agli sposi durata e resistenza per la loro relazione. Si regaleranno oggetti in cuoio o in cristallo.

4° anno “Nozze di Fiori“: il fiore rappresenta la freschezza ed i colori, che sono fondamentali per condire la quotidianità di una coppia che vive insieme già da qualche anno. Il regalo della tradizione è costituito da fiori o frutta, sostituito in tempi più recenti da oggetti in lino o seta.

5° anno “Nozze di Legno“: il rapporto tra gli sposi viene ormai considerato maturo e di sicura durata. I regali saranno in legno oppure argenteria, ed il confetto sarà fuxia.

6° anno “Nozze di Zucchero“: lo zucchero rappresenta la dolcezza, che non può essere dimenticata nel corso degli anni e deve sempre condire  la vita insieme. Qualcuno chiama questo anniversario “Nozze di Ferro” ed il regalo indicato sarà, appunto, un oggetto in ferro.

7° anno “Nozze di Rame“: il significato è quello dell’essenzialità, cuore pulsante di ogni relazione genuina e verranno regalati oggetti in rame o lana.

8° anno “Nozze di Bronzo”: simbolo di sicurezza e purezza ed infatti, i regali che più vengono utilizzati per questa festa, sono gli oggetti di bronzo ed il lino.

9° anno “Nozze di Ceramica”: rappresentano l’importanza di esserci riusciti a plasmare per l’altra persona e far durare a lungo il rapporto sentimentale. Il regalo della tradizione è l’oggetto in ceramica, sostituito in tempi più moderni da oggetti in cuoio.

10° anno “Nozze di Stagno“: lo stagno è un materiale metallico malleabile, ma anche molto resistente. Ricorda, dunque, quanto la continua flessibilità sia una disposizione imprescindibile per poter conseguire l’eccezionale risultato di un rapporto duraturo e immune alle rotture. Generalmente, il regalo che viene fatto è il diamante, che rappresenta la durata eterna ed i confetti saranno gialli.

11° anno “Nozze di Acciaio“: il significato risiede nell’ormai indissolubile rapporto che abbia la resistenza dell’acciaio. In questa occasione si è soliti regalare dei gioielli.

12° anno “Nozze di Corda“: le corde vengono tirate ma sono difficili da spezzare, esattamente come nel rapporto duraturo che stanno portando avanti i coniugi. In questa occasione si regalano delle gemme colorate.

13° anno “Nozze di Pizzo“: oggi è il momento giusto per ricordarsi del vestito, appunto in pizzo, indossato durante la cerimonia ed i regali consistono abitualmente in pellicceria.

14° anno “Nozze d’Avorio“: l’avorio è un materiale prezioso e difficile da ottenere, proprio come arrivare all’obiettivo di 14 anni insieme. Si tende a regalare gioielli d’oro.

15° anno “Nozze di Cristallo“: il cristallo, materiale-simbolo di questa festività, rappresenta non solo la trasparenza imprescindibile in ogni rapporto che si voglia duraturo, ma anche la cura costante di cui tutto ciò che è puro e delicato ha bisogno. Per quanto riguarda i regali da fare, l’oggettistica in cristallo è sicuramente la più appropriata: da articoli di gioielleria a suppellettili per la casa, il successo di doni così eleganti e ricercati è assolutamente assicurato. Il colore dei confetti è luce.

20° anno “Nozze di Porcellana“: La porcellana è un tipo di ceramica particolarmente pregiata e, in questo caso specifico, sta a rappresentare la bellezza, l’ eleganza e la delicatezza di un amore raro quanto, appunto, quello che si festeggia quando si raggiunge un record ventennale. I confetti saranno beige.

25° anno “Nozze d’Argento“: rappresenta forza ed unione, caratteristiche che contraddistinguono un rapporto matrimoniale solido. Il regalo migliore riguarda tutto ciò che è in relazione con l’argenteria e il confetto ovviamente sarà d’argento.

30° anno “Nozze di Perle“: un obiettivo raro da raggiungere, così come il materiale che lo rappresenta. I regali consigliati sono i diamanti o le perle e i confetti saranno color acquamarina.

35° anno “Nozze di Corallo“: elemento prezioso dal valore molto elevato, così come il raggiungimento di questo traguardo. I regali saranno a base di corallo.

40° anno “Nozze di Rubino“: per arrivare a quaranta anni di matrimonio è necessario un rapporto fortissimo ed indissolubile, proprio per questo motivo l’anniversario in questione prende questo nome, per il quale è necessario regalare un rubino e i confetti saranno rossi.

45° anno “Nozze di Zaffiro“: la fedeltà e la sincerità sono alla base di un rapporto giunto a questo importante traguardo, nel quale il regalo ideale sarà uno splendido zaffiro, mentre i confetti saranno blu.

50° anno “Nozze d’Oro“: il più festeggiato con parenti e amici, proprio l’oro il metallo più prezioso e di valore che si possa regalare al proprio partner, dopo cinquanta anni insieme, per dimostrare il proprio amore infinito, accompagnato a confetti dorati.

55° anno “Nozze di Smeraldo”:  il nome deriva proprio dall’inestimabile valore che ha questo metallo prezioso, esattamente come il lunghissimo rapporto di coppia. In questa evenienza si regalano oggetti che abbiano all’interno elementi di smeraldo e i confetti saranno verdi.

60° anno “Nozze di Diamante“: il diamante incarna alla perfezione i principi di incrollabilità e di fermezza alla base di un rapporto tanto consolidatosi negli anni da considerarsi, appunto, adamantino. I confetti per festeggiare questo traguardo saranno bianchi.

70° anno “Nozze di Ferro“:  il nome prende spunto dal ferro che rappresenta l’estrema durezza e resistenza, esattamente come i due sposi che si amano ormai da una vita. Il regalo migliore per questo evento è qualcosa di platino.

75° anno “Nozze di Platino“: in questo raro evento si tornano a regalare oggetti d’oro o un diamante.

Infine, ancora più raro, l’ 80° anniversario di matrimonio viene chiamato le “Nozze di Quercia”. Eppure qualcuno ci arriva: ma come?  Lo spiegano  qui Nicholas e Rafaela Ordaz che hanno da poco festeggiato l’82° anniversario.

E’ bello ricordare tutti gli anniversari concedendosi magari una cena, una gita romantica o anche soltanto regalandosi un momento speciale per la coppia durante la giornata.

Ci sono poi gli anniversari più importanti (solitamente quelli d’Argento, d’Oro e di Platino) che possono essere celebrati con una benedizione degli anelli in chiesa, proprio per sottolineare la solennità di questa ricorrenza.

E’ importante comunque che qualsiasi anniversario decidiate di festeggiare insieme ad amici e parenti sia semplicemente un rinfresco, senza i fasti di un banchetto di nozze,  ma che si distingua da un classico pranzo di festa con qualche delicato addobbo floreale ed un sofisticato sottofondo musicale.

Alessandra Marcianò

(Photo: Silvio Massolo)

Alessandra Marcianò Wedding Planner Wedding Planner per il gruppo “SposiAmo Wedding Planners” dal 2008, è co-titolare insieme a Manila Sorvillo, per le sedi di Sanremo e Pavia. Consulente per ogni fase organizzativa, logistica e di immagine in matrimoni e feste private su tutto il territorio nazionale ed estero. https://www.facebook.com/profile.php?id=100009903211883&fref=ts

I principali anniversari di matrimonio