Che cosa chiedersi prima di scegliere la lista nozze e il sito web del proprio matrimonio

Le informazioni fondamentali che dovete avere prima ancora di definire la lista nozze per evitare brutte sorprese

Simona Spinola

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

Organizzare un matrimonio non è cosa per tutti. Servono nervi saldi e chiarezza di idee. Soprattutto quando si ha a che fare coi fornitori. Oggi ci soffermiamo su chi fornisce servizi di lista nozze e siti web del matrimonio (tra questi, ovviamente, ci siamo anche noi di Zankyou). È evidente che tutti i fornitori pur di accaparrarsi il cliente sbandierano i punti forti della propria offerta. Ciò di cui meno frequentemente si parla, e in cui sempre più spesso si incappa, sono i punti deboli che generalmente si nascondono dietro clausole scritte a caratteri minuscoli e che praticamente mai ci si sofferma a leggere.

In Zankyou non esistono clausole indecifrabili. Nel nostro servizio di lista nozze online e sito web del matrimonio la trasparenza è una delle caratteristiche di cui andiamo più fieri. Ecco quindi che abbiamo pensato di stilare, e rispondere a nostra volta, a una breve lista di domande che è sempre bene porre alla persona che si offre di fornirvi un servizio di lista nozze o un sito web per il matrimonio:

1. Esiste l’obbligo di effettuare l’acquisto dei prodotti che sono stati inseriti nella lista nozze e se sì, quanto tempo abbiamo per acquistarli e in quali negozi abbiamo l’obbligo di comprare i regali?

Con Zankyou non avete nessun obbligo di comprare nessuno dei regali che avete scelto di mettere in lista nozze. Zankyou vi trasmette il 100% dell’ammontare regalato dai vostri invitati sul vostro conto corrente abituale. In seguito potete utilizzare il denaro nel modo che meglio desiderate. La massima libertà di scelta è una delle nostre caratteristiche.

2. Che percentuale dell’ammontare totale regalato dagli invitati viene trattenuta dal fornitore della lista di nozze sotto forma di commissione?

L’unico costo esistente è quello legato alla gestione dei pagamenti dei regali: si tratta dell’ 1,85% di ogni somma regalata, con un minimo di 2,25 euro per ogni acquisto. Gli sposi possono scegliere se incaricarsi di queste spese o se affidarle ai propri invitati: in quest’ultimo caso, il servizio di lista nozze online Zankyou risulta totalmente gratuito per gli sposi che riceveranno la totalità della cifra sul loro conto corrente senza alcun costo aggiuntivo.

3. La pagina web che ci verrà messa a disposizione sarà totalmente nostra e personalizzabile?

Zankyou vi permette di creare in maniera completamente gratuita un sito web per le vostre nozze personalizzabile al 100% secondo i vostri gusti, con tutte le funzionalità più utili per voi e i vostri invitati e assolutamente senza nessuna pubblicità. Gli unici protagonisti del vostro sito web sarete voi!

Contattateci per avere maggiori informazioni e toccate con mano i servizi che offriamo. Il nostro Servizio Clienti è a completa disposizione vostra e dei vostri invitati: disponibile in sei lingue, risponde in modo cordiale e professionale per mail o per telefono. Il 98% dei nostri clienti sono rimasti molto soddisfatti di Zankyou. E sono i nostri clienti la nostra migliore pubblicità!

Salva

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it Responsabile di comunicazione per Zankyou.it, Simona, laureata in Comunicazione con un master in Editoria on/off line, ha maturato ampia esperienza in uffici stampa, case editrici ed agenzie di pubblicità. Adora la fotografia, i cactus, i viaggi improvvisati zaino in spalla, sente forte e chiaro il richiamo dell'Asia. Per lavoro scrive e nel tempo libero pure, sempre attenta a catturare nella blogosfera idee originali da proporre alle future spose Zankyou. Ma - per carità - non chiedetele se si vuole sposare. https://www.zankyou.it/

Che cosa chiedersi prima di scegliere la lista nozze e il sito web del...