Quali sintomi ci indicano che stiamo aspettando due gemelli?

Pensi di aspettare due gemelli? I sintomi di una gravidanza doppia si differenziano da quelli di una singola. In dettaglio i segnali di una doppia cicogna in arrivo

Ogni gravidanza non è uguale a quella precedente, ma sicuramente i sintomi che caratterizzano una doppia attesa sono diversi da quelli di una singola. Solitamente la pancia di una donna in attesa di due gemelli cresce a un ritmo più veloce. A pari passo, oltre alle dimensioni del ventre, anche il senso di fatica è maggiore per questo tipo di gravidanza. Un segno molto spesso presente è, inoltre, una nausea molto forte, a volte presente per tutte le 24 ore del giorno.

Un dato significativo come indice di gravidanza gemellare sono i livelli di Beta HCG, che risultano essere sensibilmente più alti in queste situazioni. Tuttavia a volte capita che questo test, effettuabile tramite un normale esame delle urine, non dia risultati rilevanti sotto questo punto di vista.

Ostetriche e medici più esperti potrebbero essere in grado di percepire la presenza di un secondo bebè tramite il rilevamento del battito cardiaco. Anche questo esame però può suggerire risultati non veritieri: può capitare infatti che il rumore di fondo o, addirittura, il battito cardiaco della madre siano valutati come battito di un secondo gemello che in realtà non è presente. Un test significativo, invece, effettuabile nel secondo trimestre di gestazione, è il test AFP. Il valore di tale ormone è di solito molto più elevato in gravidanze multiple.

Anche attraverso la misura del fondo uterino è possibile capire se si è in attesa di due gemelli: di solito un utero che contiene più di un bambino si espande maggiormente. Inoltre le donne in attesa di due gemelli tendono a percepire prima i movimenti fetali rispetto a mamme in attesa di un solo bimbo.

Per quanto riguarda il dibattito sull’ereditarietà della possibilità di concepire i gemelli, questo è vero solo se deriva da via materna e se i nostri avi gemelli erano gemelli eterozigoti. La condizione di gemelli omozigoti è particolarmente rara e si verifica solo perché l’ovulo, per motivi ancora non ben chiari, si divide in due subito dopo la fecondazione.

Ovviamente il metodo più sicuro ed efficace per diagnosticare una gestazione gemellare è quello dell’ecografia. Nel primo trimestre della gravidanza potrebbe essere difficile individuare i due feti, ma già dal secondo si potranno vedere chiaramente.

Quali sintomi ci indicano che stiamo aspettando due gemelli?