La gravidanza: nona settimana

Nella nona settimana di gravidanza, il bambino ha ormai sembianze umane e ha sviluppato i genitali, ma è ancora presto per scoprirne il sesso

Nella nona settimana di gravidanza si sta entrando ufficialmente nel terzo mese. Il feto ora ha sembianze umane e somiglia sempre di più al bambino che sarà. Tra la nona e la dodicesima settimana, il ginecologo consiglia di effettuare dei test per per individuare anomalie cromosomiche e disturbi genetici nel bambino. Nel caso la madre abbia superato i 35 anni, si ricorrerà ad indagini più approfondite, come l’amniocentesi e la villocentesi, suggerite anche qualora siano presenti casi di anomalie cromosomiche nella storia familiare della coppia o se si è avuto già un figlio affetto da sindrome di Down. A partire dalla nona settimana di gravidanza, si può comunicare al proprio datore di lavoro di essere incinta.

I sintomi della nona settimana di gravidanza

I disturbi del primo trimestre diventano più accentuati. La sensazione di stanchezza e gonfiore persiste anche nella nona settimana di gravidanza e l’aumento dei livelli di progesterone può causare fastidiosi sbalzi d’umore, oltre al rischio di contrarre infezioni al tratto urinario. Si potrà avvertire un frequente stimolo ad urinare, fino a soffrire di minzione dolorosa e bruciore. Un altro disturbo frequente, nella nona settimana di gravidanza, è quello della candida. In questo caso è bene sottoporsi a dei controlli medici e bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno,

Com’è il bambino nella nona settimana di gravidanza

Gravidanza nona settimanaNella nona settimana di gravidanza, la testa del bambino appare molto sproporzionata e di dimensioni maggiori rispetto al resto del corpo. Ora, però, la schiena si è raddrizzata e la coda è sparita. In questa fase, il feto ha sempre più le sembianze di un bambino. Gli occhi sono protetti dalle palpebre che rimarranno chiuse fino all’inizio del terzo trimestre, mentre gli arti continuano a svilupparsi rapidamente. Nella nona settimana di gravidanza, il bambino ha le ginocchia e le articolazioni del gomito e crescono velocemente anche le mani e i piedi, mentre stanno cominciando a formarsi il collo e i follicoli piliferi. Sebbene nella nona settimana di gravidanza sia già iniziato lo sviluppo degli organi genitali, è comunque ancora troppo presto per individuare il sesso del bambino.

Per altre informazioni sulla gravidanza leggi anche:
La gravidanza: decima settimana
La gravidanza: undicesima settimana
La gravidanza: dodicesima settimana
La gravidanza: tredicesima settimana
La gravidanza: quattordicesima settimana

La gravidanza: nona settimana