Le ecografie da fare in gravidanza mese per mese

L'ecografia è importante durante la gravidanza per valutare la crescita del bambino: ecco quelle da fare mese per mese

L’ecografia è uno degli esami più importanti durante la gravidanza perché consente di monitorare la crescita del feto, ma anche capire com’è posizionato l’utero, se sono presenti delle anomalie nella placenta o nel liquido amniotico.

Ecografia in gravidanza: come si fa

L’ecografia è un esame molto semplice e indolore. La futura mamma si sdraia su un lettino a pancia in su e la pancia viene analizzata utilizzando una sonda trans-addominale che consente di analizzare il feto all’interno dell’utero. A volte, soprattutto durante le prime settimane di gravidanza, l’ecografia può essere interna trans-vaginale, ossia eseguita tramite una sonda che viene inserita all’interno della vagina.

Le ecografie in gravidanza mese per mese

  • Ecografia fra l’ottava e la dodicesima settimana – Consente di datare la gravidanza, ma anche di ascoltare il battito del bambino. Con questo esame inoltre si può vedere anche il sacco vitellino e la camera gestazionale ed effettuare le prime misurazioni del bimbo.
  • Ecografia nel secondo trimestre – Viene eseguita nella ventesima settimana di gravidanza ed è denominata morfologica. Aiuta a raccogliere moltissime informazioni utili per scoprire come sta il bambino. Durante l’esame si misura il piccolo, valutando la circonferenza addominale e la testa, la lunghezza del femore e il cervelletto. Si possono inoltre diagnosticare già malformazioni cardiache e la presenza di spina bifida, come pure la presenza di problemi al livello cerebrale. Se il piccolo è in una posizione che lo consente si potrà scoprire finalmente anche il sesso.
  • Ecografia nel terzo trimestre – Va fatta nella trentesima settimana di gravidanza e consente di controllare la crescita del nascituro. Questa ecografia è fondamentale per conoscere la posizione del bambino in vista del parto e capire cosa aspetterà la futura mamma.

Quanto costano le ecografie in gravidanza?

Quanto costa fare un’ecografia? In un centro privato il costo per questo esame varia fra i 50 e i 100 euro. Nel caso dell’ecografia morfologica il prezzo può arrivare sino a 150 euro. Solitamente la futura mamma riceve il referto insieme ad alcune immagini ecografiche. Il Servizio Sanitario Nazionale offre a tutte le donne incinta tre ecografie gratuite, una per ogni trimestre. Anche l’ecografia morfologica è gratuita e importante solo se eseguita nella ventunesima settimana.

Le ecografie da fare in gravidanza mese per mese