Cos’è e come funziona il programma KiVa contro il bullismo

Bullismo, arriva Kiva, il programma che si occupa di prevenzione, ma anche di mettere a disposizione dei ragazzi gli strumenti necessari per affrontare casi già conclamati

Il programma contro il bullismo, Kiva, è stato sviluppato dall’Università di Turku in Finlandia, grazie al finanziamento ottenuto dal Ministero finlandese per l’educazione e la cultura. Questo programma è nato in seguito a studi da parte di esperti durati oltre 10 anni. Kiva è un programma che si basa sulla prevenzione del bullismo e su metodi dedicati qualora gli episodi siano già conclamati. Nonostante la prevenzione contro questo fenomeno sia un’arma molto efficace, occorre avere degli strumenti pratici con i quali è necessario intervenire quando si manifestano questi casi gravi.

Il programma Kiva prevede il monitoraggio costante all’interno della scuola; è composto da due tipologie di azioni, le azioni universali e quelle dedicate. Le azioni universali sono caratterizzate da giochi, corsi e lezioni online, che sono utilizzati per prevenire i casi di bullismo. Le azioni dedicate, invece, sono quelle che dovranno essere utilizzate quando si verificano dei casi di bullismo; queste azioni sono rivolte a tutti gli adolescenti che sono stati coinvolti in casi di bullismo, come autori o come vittime. Nel corso degli anni, sono stati sviluppati diversi programmi anti-bullismo, ma la maggior parte di essi non è stata testata dagli esperti.

Al contrario, il programma Kiva è stato valutato sia dal team di ricerca che l’ha sviluppato che da altri fonti esterne, come ad esempio il National Institute for health and welfare della Finlandia. Dalla valutazione di questo programma è emerso che dove è stato applicato correttamente i casi di bullismo sono diminuiti notevolmente. Il programma è stato testato in Finlandia, nei Paesi Bassi, in Estonia, in Italia e nel Galles. Come funziona il programma? Kiva è composto da 3 unità; l’unità 1 è stata creata per i bambini con una fascia di età compresa tra i 6 e i 9 anni.

L’unità 2 invece, è indicata per i bambini con una fascia di età dai 10 ai 12 anni. Infine, l’unità 3 è stata studiata per i ragazzi più grandi. Sia l’unità 1 che l’unità 2, sono state inserite nel programma di prevenzione contro il bullismo al di fuori della Finlandia. Grazie a questo programma, gli insegnanti, gli studenti e i genitori degli stessi riceveranno del materiale didattico, come ad esempio manuali, video, giochi online, questionari e molto altro ancora. Se siete alla ricerca di maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale.

Cos’è e come funziona il programma KiVa contro il bullismo