Pesce d’aprile vip: star vittime o carnefici

Da Justin Bieber a Rihanna, passando per Lindsay Lohan e Paris Hilton, alcuni fra gli scherzi più memorabili dello showbiz

Anche le star sono burlone sono sensibili al pesce d’aprile. Alcuni amano architettarli, gli scherzi, altre si ritrovano ad essere vittime inconsapevoli.

Al primo gruppo appartengono Justin Bieber che pubblicò in rete il suo numero di telefono invitando le fan a contattarlo (peccato si trattasse del centralino di tmz, noto sito di gossip americano), Lindsay Lohan che nel 2013 twittò che era incinta. E Rihanna, che improvvisò un concerto nella camera d’albergo del celebre conduttore americano Jimmy Kimmel, mentre lui se la dormiva beato.

Ma ci sono anche le celeb vittime di scherzi crudeli. Come quando fecero credere a Paris Hilton che il suo aereo stava precipitando. Davvero spietato, anche se l’espressione dell’ex party girl è esilarante e impagabile. Vedere video per credere

Pesce d’aprile vip: star vittime o carnefici