Matrimonio al Sud: Massimo Boldi e Biagio Izzo padri rivali

Il film diretto da Paolo Costella e interpretato da Massimo Boldi e Biagio Izzo si preannuncia già un successo

Le rivalità fra Nord e Sud sono un tema sempre caldo in Italia. E lo dimostra Matrimonio al Sud, il film che ha come protagonisti Massimo Boldi e Biagio Izzo, in uscita nelle sale italiane il 12 novembre. Altro tema di grande attualità, come testimoniano programmi di grande successo sulle real tv, è il matrimonio, o meglio l’organizzazione di matrimoni, che a volte risulta davvero trash. E come poteva quindi il regista Paolo Costella non coniugare le due tematiche per creare un film esilarante e dai risvolti a volte un po’ inquietanti. “Ho preso spunto dal Boss dei Matrimoni perché è un programma che mi diverte molto” ha dichiarato il regista. E in effetti il risultato è riuscitissimo, con un personaggio caricaturale, interpretato da Paolo Conticini, che sa creare situazioni davvero spassose insieme alle bravissime Debora Villa e Barbara Tabita.

In tutto questo trambusto si barcamenano i due poveri padri degli sposi, interpretati, appunto, da Massimo Boldi e Biagio Izzo, che si ritrovano coinvolti in un matrimonio che non avrebbero mai voluto. Cosa succede, infatti, se a sposarsi sono il figlio di un industrialotto del nord e la figlia di un pizzaiolo meridionale? Che il modo di vedere il matrimonio, sobrio ed elegante, del primo si dimostra molto diverso da quello, eccessivo e chiassoso, dell’altro.

Sono due visioni del mondo opposte. Va da sé che, essendo il meridionale il padre della sposa, interpretata da una dolcissima Fatima Trotta, le nozze vadano celebrate al Sud. Quindi il nordista, il cui figlio è interpretato da uno stravagante Luca Peracino, è costretto a scendere in territorio nemico. La guerra tra i due papà è inevitabile e divertente. Ma a farne le spese sono i ragazzi e il loro amore che rischia di naufragare per colpa dei due genitori… Per fortuna quando i consuoceri capiscono l’errore commesso, mettono da parte la rivalità personale adoperandosi affinché i figli facciano pace. Il matrimonio sancirà la pace tra Nord e Sud e sarà il più allegro e colorato di sempre.

Matrimonio al Sud: Massimo Boldi e Biagio Izzo padri rivali