Bobo Vieri: “La Canalis? Menava di brutto”

L'ex bomber si racconta in una biografia e non tralascia dettagli sui flirt con Elisabetta Canalis e Melissa Satta. E poi descrive cosa ha fatto a 18 anni

Video tratto da Instagram

Nella sua nuova biografia, “Chiamatemi Bomber”, Bobo Vieri non si risparmia rivelazioni sulle sue passate love story  e su alcuni particolari della sua giovinezza. Sicuramente, le storie più accattivanti riguardano Elisabetta Canalis, da poco diventata mamma (GUARDA LE FOTO).

Elisabetta Canalis? Me la passò al telefono Iacchetti. Menava di brutto Eli quando la facevo arrabbiare.

canalis-vieri-o-642

CANALIS E VIERI ALL’EPOCA DELLA LORO RELAZIONE

Tra gossip e avventure sul campo di calcio Bobo racconta anche il suo incontro con Melissa Satta:

La conobbi quando aveva 18 anni, era bellissima. Le dissi: ‘Ascolta Melissa, adesso sei troppo giovane, ma mi prenoto per diventare tuo fidanzato appena avrai compiuto vent’anni’. Mi hanno attribuito molte storie in questi anni. Devo essere sincero, quelle inventate sono state poche, è quasi tutto vero ciò che avete letto sui giornali di gossip.

E poi ancora si dilunga a descrivere il suo ingresso alla maggiore età:

A diciott’anni si diventa maggiorenni, si può finalmente guidare l’automobile, si può votare e tutta una serie di altre cose. Ma i miei diciotto li ricordo soprattutto perché fu in quel periodo che varcai per la prima volta la soglia del Pineta di Milano Marittima, che negli anni a venire sarebbe diventato per me un appuntamento fisso.

>>> GUARDA LE FOTO

Bobo Vieri: “La Canalis? Menava di brutto”