Tutto quello che Facebook sa di te

I dati personali su Facebook possono essere visionati attraverso un download del proprio archivio, che spesso riserva delle grandi sorprese

Le persone a volte si preoccupano di quali informazioni Facebook possa riuscire ad ottenere sulla vita di ciascuno. Può essere sorprendente effettuare da soli un downoload dei propri dati personali su Facebook: una volta scaricato l’archivio dati si potrebbero avere delle sorprese, andando a ritrovare storie dimenticate.
Non solo è possibile rendersi conto di tutti gli amici avuti e magari cancellati nel corso del tempo, ma si può anche ricostruire la propria vita sociale sul social network fin dall’inizio.

La procedura da seguire è molto semplice: basta entrare nelle impostazioni del proprio account, nella sezione dove solitamente si cambia la password: qui è presente un tasto per effettuare il download della copia dei propri dati personali su Facebook. A questo punto il network invierà una mail per risalire a tutte le informazioni presenti nell’account dell’interessato: potrebbe essere necessario aspettare anche del tempo prima di scaricare la mail in questione, in base al numero di informazioni contenute nella stessa.
La mail infatti arriva nella cassetta postale di chi ne fa richiesta, con le dovute accortezze sulla privacy, ed indica un link attraverso il quale procedere al download dei dati.

Una volta scaricati, tali dati si presentano nel formato compresso zip file, quindi è necessario effettuare l’estrazione: poi sarà possibile aprire il file nominato “index.htm.” che permette di visualizzare una sorta di mini homepage del proprio account Facebook, con le informazioni di base. Sarà quindi possibile visionare l’intera storia presente sul social, fin dal primo post pubblicato dopo l’iscrizione: Facebook mantiene memoria di tutto, anche dei diversi commenti e delle icone relative a ciascun post.

Ovviamente si avranno a disposizione anche tutte le copie dei video e delle foto che sono stati caricati nel tempo sul proprio account, con tanto di coordinate e di indirizzo IP utilizzato nel caricarli.
Ancora, è possibile visionare la lista dei propri amici, verificando anche quelli che sono stati cancellati nel corso degli anni. Inoltre, si ha a disposizione l’elenco degli eventi a cui si ha preso parte, con una sorta di calendario personale. E’ possibile leggere tutti i messaggi scambiati con gli altri utenti Facebook e persino visionare i famigerati “poke”, tanto di moda nel passato.

Tutto quello che Facebook sa di te