Tutti gli scandali dei reali inglesi

La famiglia reale inglese non si è mai fatta mancare scandali e gossip, ieri come oggi: scopriamoli tutti!

Non solo Camilla e Carlo, i reali inglesi hanno una lunga storia di scandali e gossip scottanti. Oggi come ieri la famiglia reale catalizza l’attenzione dei tabloid, che usano litri d’inchiostro e di carta stampata per raccontare le bugie, i segreti e i problemi dei reali. Anche in passato era così, a partire dai primi scandali della famiglia più famosa d’Inghilterra.

Basti pensare a Edoardo VIII che, dopo la morte del padre Giorgio V, fu re per meno di un anno, prima di abdicare in favore del fratello minore e sposare Wallis Simpson, un’americana divorziata due volte. Se in quell’occasione l’amore vinse su tutto, lo stesso non è accaduto con un’altro scandalo che ha coinvolto la sorella di Elisabetta II, Margaret. La donna si innamorò del capitano Peter Townsend, membro della Royal Navy britannica che lavorava per la famiglia reale. L’uomo era divorziato, una condizione inaccettabile per i reali, che costrinsero la principessa a lasciarlo. Poco dopo Margaret diede di nuovo scandalo. Accettò infatti di sposare il fotografo Antony Armstrong-Jones, ma il loro matrimonio non fu mai felice e lei fu la prima a divorziare fra i reali.

Poco dopo la principessa Anna seguì le orme di sua zia, divorziando dal marito e sposando un altro uomo. Nemmeno gli uomini si sono lasciati sfuggire qualche scandalo, in particolare il principe George, che rivelò di fare uso di droghe e, poco dopo, morì in un incidente aereo che, secondo i complottisti, sarebbe stato provocato dai reali d’Inghilterra.

Meno scandaloso – ma all’epoca lo fu eccome – il dipinto della regina Vittoria fatta da Boudoir. Il ritratto venne considerato troppo sexy e nascosto per anni. La stessa regina diversi anni dopo si innamorò di un servo John Brown e, secondo le memorie di un prete, quando lui stava per morire la reale chiese di essere sposata all’uomo, facendo costruire anche una statua in suo onore.

Infine non dimentichiamo i membri della famiglia reale che, nel corso dei secoli, hanno messo in imbarazzo la monarchia con le loro scappatelle e le tantissime amanti. Da Giorgio IV a Edoardo VII, fino a Carlo II, senza dimenticare Enrico VIII, che ebbe addirittura sei mogli, fra aborti, condanne a morte e fughe.

Tutti gli scandali dei reali inglesi