Susanna Messaggio, giornalista : biografia e curiosità

Chi è Susanna Messaggio? Scopriamo tutto ciò che riguarda la vita e le curiosità di questa giornalista italiana impegnata nel campo psicopedagogico e nella presentazione di numerosi programmi tv

Susanna Messaggio è un personaggio del mondo della televisione italiana molto noto per le sue attività che si estendono anche nel campo della educazione e della recitazione. Infatti sono soventi le sue apparizioni in alcune serie tv o varie produzioni televisive, affiancando anche presentatori di grande successo. Nasce nella città di Milano il 30 gennaio dell’anno 1963. Il suo percorso scolastico è segnato dal conseguimento di numerosi titoli di studio come la laurea in lingua e letteratura tedesca nell’anno 1987, la cui tesi sarà incentrata su Heinrich Boll e la letteratura delle macerie, ossia un movimento letterario sviluppatosi in Germania dopo la fine della seconda guerra mondiale, e ne descrive il periodo in cui gli autori e gli artisti tedeschi volevano dare nuova linfa alla cultura della propria nazione per poterla costruire sulle macerie create dalla guerra intrapresa dai nazzisti. Una volta conseguita la laurea in letteratura e lingua tedesca ha modo di frequentare nuovamente l’università per poter conseguire la sua seconda laurea in Psicopedagogia nell’anno 1996, riuscendo ad ottenere una votazione di 110 con lode. Una volta terminato anche questo impegno inizierà a frequentare la facoltà di medicina dell’università statale di XMilano per conseguire i master di psicologia dinamica, dell’età evolutiva e clinica, riuscendo ad ottenere ottimi risultati. La sua frequentazione universitaria successivamente cambierà tipologia, infatti Susanna Messaggio viene impiegata come psicopedagogista fino all’anno 2003, riuscendo anche a pubblicare articoli e pezzi su giornali e testate specializzate nel settore.

La notorietà però arriverà solamente quando inizierà la sua carriera all’interno del mondo della televisione italiana. Il suo esordio avverrà solamente agli inizi degli anni 80, quando gli viene chiesto di lavorare come telefonista durante la trasmissione intitolata Portobello, trasmessa dall’emittente televisiva RAI 2 e diretta da Enzo Tortora. La trasmissione televisiva in questione era molto nota durante il periodo a cavallo tra gli anni70 e gli anni 80, e prevedeva varie fasi di gioco, come quella in cui si cercava di vendere oggetti inventati di varia natura e alle volte bizzarri o la fase in cui i partecipanti dovevano cercare di far pronunciare la parola Portobello al pappagallo della trasmissione, impresa che riuscì pochissime volte. Dopo la sospensione del programma a causa delle accuse rivolte ad Enzo Tortora, il programma riprese per poco tempo e venne chiuso definitivamente. Successivamente, dopo l’avventura all’interno di Portobello ebbe modo di essere impegnata nel cast della trasmissione chiamata Il cappello sulle ventitrè e poc corn, un programma andato in onda durante gli anni ottanta e che proponeva argomenti musicali di varia tipologia.

L’impegno all’interno del mondo televisivo la vede anche impegnata nelle trasmissioni presentate e dirette anche da personalità molto famose, come con Mike Bongiorno , con la quale collaborò per moltissimo tempo, prima nel programma tv chiamato Telemike, una sorta di quiz a premi dove dopo il superamento di varie si arriva alla prova finale dove veniva messo in palio il montepremi che ammontava a circa 5 milioni di lire. All’interno di questa trasmissione Susanna Messaggio venne impiegata come invitata all’estero. Collaborerà anche nella presentazione di due edizioni del famosissimo Festivalbar , presentandolo insieme a Claudio Cecchetto e successivamente con Gerry Scotti nell’anno 1988. Anche ai giorni nostri la Messaggio ha un impiego all’interno dei canali televisivi, con il programma Mela Verde (fino al 2004) e Pianeta bambino fino al 1997.

Invece per quanto riguarda il suo impegno all’interno del campo psicopedagogico si può dire che per un certo periodo è stata impegnata come inviata speciale per una rivista dedicata alle persone di giovane età chiamata Tiramolla e scrivendo di tanto intanto articoli su personaggi famosi per la rivista intitolata Salve. Nel settore giornalistico la si vedrà pubblicare anche articoli di varia natura all’interno di giornali molto rinomati come il Quotidiano Nazionale, Il resto del carlino e il Corriere della sera. Gli argomenti trattati nella stesura dei pezzi pubblicati dalle varie testate giornalistiche riguardavano prevalentemente la salute e le problematiche presenti nelle persone nel periodo dell’infanzia. Negli anni 2000 deciderà di aprire una attività professionale dedita alla comunicazione e alle relazioni pubbliche di varie società, riuscendo a creare una società specializzata nel settore della salute e del benessere farmaceutico. Per quanto riguarda la sua vita privata si può dire che abbia due figli, la prima, di nome Martina è nata dal primo matrimonio, mentre il secondo figlio, di nome Iacopo e il nascituro avuto con il secondo marito Giorgio Olivieri, con cui si è sposato nel 2005. Purtroppo da al mondo anche un’altra bambina, Alice, che morirà dopo poco il parto durante il 1992, creando un periodo abbastanza difficile, superato con l’aiuto del marito.

Susanna Messaggio, giornalista : biografia e curiosità