Sandra Mondaini, attrice: biografia e curiosità

Sandra Mondaini è una famosa attrice italiana, che ha rappresentato il simbolo di intere generazioni in Italia. Scopriamo insieme di più su questa fantastica donna

Sandra Mondaini è nata a Milano il 1° settembre del 1931 ed è stata una famosa attrice e conduttrice televisiva italiana. Si è dilettata anche nel campo della musica. Da molti è definita come una delle signore della televisione e dello spettacolo italiano ed è apparsa sul piccolo schermo dall’inizio assoluto delle trasmissioni targate RAI. Sandra Mondaini è prevalentemente conosciuta come un’attrice dal carattere comico e divertente. Di un carisma forte e incisivo, riusciva a entrare nelle case delle famiglie italiane senza suonare il campanello, ma semplicemente intrattenendoli con la propria personalità carismatica.

Con il marito, Riamondo Vianello, ha formato una delle coppie più celebri in assoluto. La sua carriera si sviluppa prevalentemente a partire dagli anni sessanta, quando conduce molti programmi di varietà televisiva e radiofonica, fino a sviluppare diversi film e telefilm. È universalmente conosciuta la sitcom Casa Vianello, a cui ha partecipato assieme a suo marito, Raimondo. Sandra Mondaini è diventata famosa a livello nazionale all’età di soli 6 mesi, quando il padre la lanciò come modella in una campagna televisiva contro la tubercolosi. All’età di due anni il successo si ripeté e Sandra comparve su manifesti murali nella lotta antitubercolare.

Nella metà degli anni quaranta Sandra Mondaini ha iniziato a lavorare come modella per aiutare la propria famiglia. Da qui si sviluppano gli altri successi della giovane donna, che comparendo sulle varie riviste inizia la una carriera da modella. Tra gli anni 1956 e il 1957 ottiene un successo staordinario, dimostrando di possedere un carisma innato e un fine senso di umorismo. Ebbe anche dei ruoli all’interno del teatro, tanto che partecipò all’opera Sayonara Butterfly, una parodia della creazone di Puccini. Da allora condusse programmi di varietà e satira televisiva che la portarono molto presto in cima alle classifiche di popolarità in Italia.

Successivamente, però, dovette abbandonare la RAI. Si dedicò alla pubblicità, dove promosse alcuni tra i più famosi marchi italiani di quel tempo. Ne seguì una pausa che Sandra Mondaini e Raimondo Vianello finiscono addirittura nel giugno del 2008, tornando, per l’ultima volta, sul set del telefilm Crociera Vianello. Il 10 dicembre dello stesso anno Sandra dichiarò il ritiro dalla televisione per problemi di salute. Successivamente morì Mike Bongiorno, suo caro amico, e anche Raimondo. Le ultime interviste telefoniche risalgono al 2010 e Sandra morì il 21 settembre del 2010, a distanza di 5 mesi dal suo marito.

Sandra Mondaini, attrice: biografia e curiosità