Rita Pavone, cantante: biografia e curiosità

Rita Pavone è un'attrice, cantante e showgirl, apprezzata sia in Italia che in tutto il mondo; ha tradotto le sue canzoni in 7 lingue differenti. Ripercorriamo insieme la sua carriera

Rita Pavone è una cantante, attrice e showgirl italiana nata il 23 agosto 1945 a Torino. È stata una delle poche cantanti italiane ad avere avuto successo in Gran Bretagna. Già dai tempi del liceo viene notata per la sua inclinazione per la recitazione e il canto. Nell’anno 1962, Rita partecipa alla prima edizione del Festival degli sconosciuti, ad Ariccia in provincia di Roma. Il patrono della manifestazione è il cantante Teddy Reno, che la nota subito e inizia una relazione con lei. Dopo 6 anni Rita Pavone e Teddy Reno si sposano in Svizzera creando molto scalpore, non solo per la differenza di età molto notevole che c’è tra i due, ma anche perché Teddy è già sposato.

In seguito al successo al Festival degli sconosciuti, Rita riesce ad ottenere un provino con la RCA Italiana, grazie al quale vince un contratto discografico. Il suo debutto ufficiale avviene nell’anno 1963 grazie al singolo La partita di pallone, che riesce a raggiungere il primo posto nella hit parade. Subito dopo questo grande successo ne arrivano altri come Sul cucuzzolo, scritta da Edoardo Vianello, Alla mia età, Come te non c’è nessuno, Il ballo del mattone, Datemi un martello e Viva la pappa col pomodoro. Quest’ultimo singolo fu tradotto in diverse lingue.

Negli anni successivi, Rita Pavone colleziona un successo dopo l’altro, grazie alle canzoni Lui, con la quale vince il Cantagiro nel 1965, solo tu, Stasera con te, Qui ritornerà, Il geghegè e Questo nostro amore. Nell’anno 1965 comincia anche la sua carriera di attrice grazie al film Rita la figlia americana, nel quale recita insieme a Totò, Rita la zanzara con Giancarlo Giannini, e Non stuzzicate la zanzara. La sua popolarità vacillo nell’anno del 1968 quando convola a nozze con Teddy Reno. La stampa scandalistica infatti, si accanì molto su di lei e sulla vicenda.

Nonostante questo, Rita Pavone, dopo aver lasciato la RCA, firma un contratto con la Ricordi, grazie alla quale fonda l’etichetta Ritaland; grazie a questa etichetta discografica, Rita Pavone incide molte canzoni per bambini. Tra le più famose ricordiamo Pippo non lo sa. Negli anni 70 pubblica le canzoni Amici mai, L’amore è un poco matto e Zitto zitto. Nel 1981 insieme al marito presenta il duo comico Zuzzurro e Gaspare, che ottiene molto successo. Dagli anni 2000 ad oggi ha partecipato a molte trasmissioni televisive come ad esempio La pista e Ballando con le stelle.

Rita Pavone, cantante: biografia e curiosità