Ralph Fiennes, attore: biografia e curiosità

Ralph Fiennes è un noto personaggio del cinema. Considerato uno dei migliori attori britannici, ha saputo affascinare il pubblico grazie alle sue doti interpretative

Ralph Fiennes è nato il 22 dicembre 1962 a Ipswich, Inghilterra. E’ un famoso attore britannico, noto anche nel ruolo di regista. Grazie alla sua grande fama di livello mondiale, Ralph è stato considerato uno dei migliori attori della scena inglese della sua generazione. E’ inoltre riconosciuto grazie al suo ruolo di interprete shakespeariano con il quale ha raggiunto un’enorme notorietà con la Royal National Theatre. In ambito cinematografico, Fiennes è stato vincitore di numerosi premi e riconoscimenti tra cui la candidatura all’Oscar in qualità di miglior attore non protagonista, nonché il Golden Globe per miglior attore non protagonista. Ha inoltre ottenuto il Premio BAFTA come miglior attore non protagonista. Con la pellicola Il paziente inglese del 1996 è stato candidato all’Oscar al miglior attore e al Golden Globe. La parte del principe Amleto a Broadway gli ha giovato un Tony Award. Oltre alla sua intensa carriera di attore, Fiennes si è dedicato anche ad ulteriori funzioni: dal 1999 ha ricoperto l’incarico di ambasciatore per l’UNICEF UK. A spiccare durante il suo percorso cinematografico è stato anche il ruolo di Lord Voldemort, interpretato nella famosa saga di Harry Potter.

Nato in una famiglia di origini normanne, Ralph è figlio del fotografo Mark Twisleton-Wykeham-Fiennes morto nel 2005, e di Jennifer Lash, pittrice e scrittrice deceduta nel 1993 a causa di un tumore al seno. In seguito alla nascita di Ralph, la coppia ha avuto altri cinque figli. Anche uno dei fratelli, Joseph, ha intrapreso la carriera di attore mentre la sorella Martha ha collaborato in qualità di regista per la pellicola Onegin, nella quale Ralph ha interpretato il ruolo di protagonista. Nel 1973 la famiglia si trasferì in Irlanda, ma dopo alcuni anni tornò a vivere in Inghilterra dove Ralph portò a termine il suo percorso di studi prima di iscriversi al Chelsea College of Art. Il giovane attore ha portato avanti la sua formazione presso la Royal Academy of Dramatic Art per entrare a far parte della Royal Shakespeare Company nel 1988. Ralph Fiennes è l’unico personaggio nella storia del cinema ad aver vinto un Tony Award per il ruolo di Amleto a Broadway. Grazie al grande successo ottenuto con la sua formazione accademica, l’attore è stato premiato nel 2001 con il William Shakespeare Award. Fiennes ha esordito al cinema nel 1992 dopo aver ottenuto la parte di Heathcliff in Cime Tempestose, al fianco di Juliette Binoche.

Tuttavia, la vera svolta arriva nell’anno successivo dove interpreta l’ufficiale nazista Amon Goeth nella pellicola Schindler’s List di Steven Spielberg. Il film riscosse sin da subito uno straordinario successo tanto da ottenere la candidatura per l’Oscar al miglior attore non protagonista. Grazie alle sue spiccate doti artistiche ed interpretative, Ralph Fiennes collabora per pellicole di vario genere, dai thriller alle commedie romantiche tra cui Un amore a 5 stelle. Nel corso della sua carriera ha lavorato anche per alcuni telefilm di successo come The Avengers – Agenti Speciali e ha collaborato per vari doppiaggi dei più importanti film d’animazione come Il principe d’Egitto. Fiennes e l’attrice Miranda Richardson hanno ricevuto moltissimi apprezzamenti da parte del grande pubblico, nonché anche varie critiche per il ruolo interpretato nel famoso thriller Spider, diretto da David Cronenberg. Nel 2004 è la volta di Harry Potter e il calice di fuoco, pellicola dove Fiennes recita il famoso personaggio Lord Voldemort, nemico del protagonista. L’attore è stato riconfermato per lo stesso ruolo anche nel quinto film Harry Potter e i Doni della Morte.

L’anno seguente riserva ulteriori successi a Ralph Fiennes che ottiene il ruolo di protagonista in The Constant Gardener – La cospirazione. L’attore ha dichiarato in un’intervista a Inside the Actor’s Studio che avrebbe voluto dedicarsi a vari progetti per tutelare e salvaguardare la conservazione della vita selvaggia. L’anno 2014 lo vede partecipe al London Film Festival per la pellicola “The Invisible Woman”. Il film narra la storia d’amore tra Charles Dickens e la sua compagna Nelly Ternan. Nel 2015 recita in Spectre, sotto la direzione di Sam Mendes, mentre nel 2016 entra a far parte del cast di “Ave, Cesare!” diretto dai registi Coen. L’attrice Alex Kingston è stata la prima moglie di Ralph Fiennes nel 1993, ma il loro matrimonio terminò dopo soli quattro anni. Dal 1995 è nota la sua relazione con Francesca Annis con la quale ha recitato in Amleto, ma a causa di vari pettegolezzi e voci diffuse dalla stampa su alcuni presunti flirt dell’attore, la coppia si è separata nel 2006. Attualmente l’attore ha una relazione con la socialista Amanda Harlech. Di recente, Ralph Fiennes ha ricoperto ancora una volta il ruolo di doppiatore per la pellicola d’animazione intitolata Kubo e la spada magica.

Ralph Fiennes, attore: biografia e curiosità