Quali sono gli animali più ordinati? Lo sapevate?

Il comportamento degli animali ordinati è davvero sorprendente: alcune specie mettono in atto dei trucchi da far invidia alla più provetta delle massaie

Il comportamento degli animali ordinati non può non stupire chiunque si trovi ad osservare l’attenzione che mettono nelle pulizie delle loro tane e dei loro nidi. Spesso le bestie vengono additate per essere immerse nella sporcizia e nella totale mancanza di igiene: gli esempi che verranno proposti, invece, potranno convincere anche i più resistenti a prendere esempio dagli amici animali per tenere in ordine casa e cassetti.
Grazie al suo comportamento la Sialia entra di diritto negli animali più ordinati: questo uccello della famiglia dei Turdidi può vantarsi di avere dei nidi davvero molto puliti. La sua abitudine di portare le feci dei suoi piccoli lontano dalla casa è una strategia di sopravvivenza: in questo modo il nido diventa meno visibile per i predatori.

Osservando l’attitudine alla pulizia del serpente a sonagli ci si rende conto di quanto siano geniali talvolta gli animali. Questo rettile, ovviamente privo di zampe, usa la sua testa per tenere pulita dalle erbacce la zona che utilizza per cacciare: i suoi attacchi, in questo modo, diventano più precisi e letali.
Incredibile ma vero: l’eterocefalo glabro ha il bagno in casa. Questa specie di talpa priva di pelliccia costruisce nelle sue tane delle latrine: quando esse sono piene di escrementi vengono ricoperte e la bestia procede a costruire una nuova toilette. Inoltre questo roditore, tipico di alcune zone desertiche dell’Africa orientale, tende a mantenere i tunnel che compongono la sua casa liberi da resti di cibo e da detriti provenienti dall’esterno.

Anche il comportamento della formica rende questo insetto uno degli animali più ordinati: molte tipologie di imenotteri hanno l’abitudine di portare all’esterno dei loro formicai i cadaveri delle compagne morte. Hanno compreso che la permanenza dei loro resti all’interno del nido è un veicolo di malattie. Per mantenere la pulizia della sua tana, la formica indiana Harpegnathos saltator si è dotata di una speciale discarica in cui depone i propri rifiuti.
La cornacchia della Nuova Caledonia ha fatto dell’ordine una vera e propria filosofia di vita: questo volatile usa degli utensili per catturare le proprie prede. Quando gli capita di perderli, visto che per costruirli impiega molto tempo, diventa molto nervoso: per evitare questa spiacevole evenienza tende a riporre i suoi oggetti con cura in luoghi facilmente riconoscibili.

Quali sono gli animali più ordinati? Lo sapevate?