Il principe Harry ufficializza la sua storia con Meghan Markle

Con una nota Harry conferma la sua storia con Meghan e se la prende con la stampa e con la Rete che ha violato la privacy dell'attrice

Il principe Harry ha ufficializzato la sua storia con l’attrice americana Meghan Markle. Dunque, tutte confermate le voci sulla presentazione della bella 34enne a papà Carlo.

Un comunicato, raro nel suo genere, è stato pubblicato sull’account Twitter di Kensington Palace dove Meghan Markle viene descritta come la fidanzata di Harry. Dunque, anche per lo scapestrato rampollo Windsor è arrivato il momento di mettere la testa a posto (dopo il chiacchierato flirt con Ellie Goulding o il sospettoso feeling con la cognata Kate Middleton).

Il documento critica molto duramente la stampa e la Rete per aver preso di mira Meghan e la sua famiglia. Nel testo si parla di abusi e molestie subiti e anche di commenti razzisti e sessisti comparsi sui media ai danni della fidanzata di Harry:

Sulla sua fidanzata Meghan Markle la stampa ha passato il segno e Meghan è stata oggetto di abusi e molestie. Alcuni di questi tormenti sono visibili sulle prime pagine dei giornali, si leggono nelle sfumature razziste (la madre di Meghan è afroamericana) e nel tono dei pezzi e dei commenti sui social media da parte di troll.

In effetti, nei giorni scorsi sono stati divulgati molti dettagli della vita passata di Meghan Markle, mettendo in risalto anche alcune scene osé che l’attrice ha girato per la fiction Suits, finite su Pornhub.

Nel comunicato si legge inoltre di come Harry sia sempre stato molto riservato circa la sua vita privata e la sua decisione di rendere pubblica la relazione con l’attrice è stata presa dopo lunga riflessione. I due pare infatti che si frequentino da circa 6 mesi. Lui è andata a trovarla in Canada e lei ha postato più volte foto dei suoi soggiorni a Londra.

I paparazzi hanno dato alla coppia il tormento, ma soprattutto alla bella attrice. Per questo nella nota si legge:

Harry è arrabbiato per non essere riuscito a proteggere Meghan ed è preoccupato per la sicurezza della signorina Markle. Non si tratta di un gioco ma della vita di due persone.

Si parla infatti di giornalisti appostati davanti a casa di Meghan, di offerte di denaro all’ex fidanzato di lei per estorcere informazioni. Il principe detesta questo giornalismo scandalistico, forse in seguito anche alla tragica morte di sua mamma Lady Diana, schiantatasi in auto a Parigi mentre era inseguita dai paparazzi.

Il principe Harry ufficializza la sua storia con Meghan Markle