Paz Vega, attrice: biografia e curiosità

Paz Vega è una famosa modella spagnola ed attrice di successo. Questa artista ha saputo conquistare il pubblico grazie al suo incantevole fascino

Paz Vega, ovvero María Paz Campos Trigo, è nata il 2 gennaio a Siviglia. Si tratta di un personaggio particolarmente riconosciuto nel mondo del grande schermo in qualità di attrice. La donna è inoltre una famosa modella spagnola. Questa affascinante artista cinematografica ha assunto il cognome Vega dalla nonna. La piccola Paz, durante l’infanzia scopre di nutrire un forte interesse per il nuoto. Decide così di iniziare a praticare questa attività. Allo stesso tempo realizza che la sua grande passione è la recitazione e decide quindi di abbandonare il nuoto. Pag Vega debutta a teatro con “La casa di Bernarda Alba”. Allo stesso tempo si dedica al suo percorso di studi. Una volta portato a termine quest’ultimo, inizia a frequentare un ulteriore corso di recitazione e si dedica assiduamente a questa disciplina. Nonostante ciò, grazie all’aiuto economico della sua famiglia, Paz Vega si iscrive anche alla facoltà di giornalismo all’università. L’attrice non trascura mai la sua forte passione per il cinema ed il teatro, attività alla quale dedica la maggior parte del suo tempo. Alla fine degli anni novanta entra a far parte di 6 puntate della nota fiction televisiva “Menudo es mi padre”, nella quale recita la parte di “Olga”, una musicista debuttante di rumba.

In seguito a questo importante traguardo, la Vega non passa affatto inosservata agli occhi di altri registi, i quali le propongono alcune parti nelle fiction “Mas que amigos” e “Compañeros”. Nonostante si tratti di semplici miniserie, l’anno successivo Paz Vega debutta nel mondo del grande schermo con la pellicola “Zapping” ed ottiene un piccolo ruolo nel film “Sobreviviré”. Grazie a queste nuove esperienze, l’attrice inizia ad ottenere un’importante notorietà e ciò la porta a ricevere ulteriori proposte lavorative nel mondo del cinema. Agli inizi degli anni duemila, la donna viene scelta per recitare nel film “Solo mia” e in “Lucía y el sexo”. A spiccare sono le molteplici ed allettanti scene di nudo e di erotismo recitate dall’attrice. Con l’uscita di questa piccante pellicola, Paz Vega diventa una vera e propria sex symbol del cinema. Oltre alle sue grandi doti artistiche, ad affascinare il pubblico è anche la sua straordinaria bellezza ed eleganza, in grado di ammaliare sin da subito gli spettatori. In seguito a questa importante svolta all’interno della sua carriera ottenuta grazie al suo sex appeal, per l’attrice arriva un’ulteriore slancio, questa volta di tipo tecnico.

Si tratta del famosissimo film “Parla con lei” del regista Pedro Almodóvar. La pellicola ottiene sin da subito un successo straordinario e Paz Vega diviene ormai una vera e propria star del grande schermo. Seguono poi ulteriori film di successo tra cui “Dopo Novo” e “Per amare Carmen”. Tuttavia, l’attrice non si discosta molto dalla scena erotica e continua ad interpretare dei ruoli piuttosto simili fra loro, divenendo quindi un’autentica figura rappresentativa dell’erotismo. Attraverso questa qualità, Paz Vega ha saputo farsi strada durante il suo percorso cinematografico, fino ad aver ottenuto una straordinaria popolarità sia nel suo paese d’origine che all’estero. L’attrice è riuscita in breve tempo a diventare una vera e propria celebrità nel mondo del grande schermo tanto che a metà degli anni duemila debutta ad Hollywood con il film “Spanglish”. Quest’ultimo si rivela un grandissimo successo, nonché un autentico fenomeno cinematografico, grazie al quale l’attrice guadagna una fama a livello mondiale. Sempre nello stesso periodo, Vega ha consacrato all’età di ventotto anni la “Costa Magica”, nave della compagnia “Costa Crociere”. Ha collaborato anche per il video di “A” di “Alejandro Sanz”, periodo nel quale la donna ha continuato a dedicarsi assiduamente al mondo dello spettacolo.

Ad ampliare il suo straordinario successo cinematografico è la collaborazione con “Colin Farrell” per la pellicola “Triage”. Anche qui non passano inosservate le doti interpretative della Vega, divenuta ormai una vera e propria star hollywoodiana al fianco di vari attori di fama internazionale. Gli anni seguenti la vedono impegnata in alcune fiction televisive tra cui “Le mille e una notte” e “Maria di Nazaret”, dove ha interpretato il ruolo di Maria Maddalena. L’anno seguente Paz Vega gira la pellicola televisiva intitolata “Il caso Novak”. Quest’ultimo è stato uno dei recenti progetti lavorativi dell’attrice. Paz Vega incontro’ “Orson Salazar”, un noto imprenditore del Venezuela. La coppia si è sposata nel 2002 e dal loro matrimonio sono nati tre figli. Il primo di nome Orson è nato nell’anno 2007, il secondo di nome Ava è nato nel 2009, mentre l’ultimo figlio di nome Lenon è nato l’anno seguente alla nascita del secondo bambino. Nonostante la sua importante relazione e la sua famiglia ormai numerosa, Paz Vega riesce a conciliare perfettamente gli impegni familiari con i progetti cinematografici. Grazie alla sua affermata carriera, nel 2002 l’attrice è stata vincitrice al Festival di Cannes per il “Chopard Trophy”, in qualità di migliore attrice rivelazione.

Paz Vega, attrice: biografia e curiosità