Paolo Ruffini, conduttore tv: biografia e curiosità

Paolo Ruffini è noto per le numerose collaborazioni con la rete musicale Mtv. Ha svolto inoltre vari ruoli nel mondo dello spettacolo e della televisione

Paolo Ruffini è nato il 26 novembre 1978 a Livorno. E’ un personaggio rinomato all’interno del panorama televisivo italiano in quanto è un attore, conduttore, regista e sceneggiatore. Il suo approccio nel mondo dello spettacolo è avvenuto grazie alla partecipazione ad alcuni spot pubblicitari, in particolare Olidata e Kinder Cereali. Successivamente Ruffini ha debuttato nel mondo del cinema italiano grazie alla pellicola Ovosodo, dove ha recitato la parte di un compagno di classe scontroso del protagonista. Durante il corso della sua carriera, Ruffini si è dedicato anche ad ulteriori attività: è stato animatore in vari villaggi turistici. Tuttavia, l’attore non ha mai trascurato la sua forte passione per il grande schermo e nel 2001 ha dato vita all’Associazione cinematografica Nido del Cuculo. Grazie alla nascita di questo progetto, Ruffini si è occupato dell’organizzazione di vari eventi, festival del cinema e rassegne. Non solo, è stato produttore anche di numerosi spettacoli teatrali, musicali e documentari. Oltre ad essere stato l’autore di queste esibizioni, ha spesso ricoperto anche il ruolo di attore.

Nell’anno 2002 è stato il vincitore della famosa gara Cercasi VJ sul canale Mtv con la quale ha ottenuto ulteriore notorietà e successo fino a diventare conduttore di varie trasmissioni musicali, apprezzate e seguite da tutto il pubblico italiano come Hitlist Italia, MTV On the beach e Select. Negli anni seguenti, Ruffini abbandona il mondo dei programmi musicali ed inizia a dedicarsi a varie collaborazioni con Marco Giusti. Durante quel periodo è entrato a far parte del talk show Bla Bla Bla. Anche questa collaborazione ha giovato molto successo e notorietà. Nello stesso anno, collabora sempre con Marco Giusti e diviene autore di Stracult, un programma di 14 episodi mandato in onda in seconda serata su Rai 2 incentrato sul cinema. Il suo scopo all’interno della trasmissione era quello di intervistare vari attori e personaggi importanti. Allo stesso tempo, Paolo Ruffini ha continuato a dedicarsi al mondo del cinema e nel 2005 entra a far parte del cast delle note pellicole Natale a Miami e Natale a New York nell’anno seguente. Continua a collaborare insieme a Marco Giusti per varie trasmissioni che vengono mandate quotidianamente in onda su Rai 2.

Il suo ruolo all’interno delle trasmissioni è quello di inviato speciale nelle varie città dell’Italia. Nel 2007 torna a lavorare con Mtv Italia nel ruolo di conduttore di sketch comici e candid camera. In seguito viene riconfermato come conduttore del programma su Rai 2 Matinée. E’ entrato a far parte anche della trasmissione televisiva “Scalo 76” insieme a Daniele Bossari e Paola Maugeri. L’anno 2008 lo vede impegnato nell’esibizione teatrale Portami tante rose.it di Maurizio Costanzo e viene assunto nuovamente in “Scalo 76”, questa volta nel ruolo di inviato ufficiale. Durante lo stesso periodo ottiene una parte nel film Natale a Rio mentre nel 2009 diventa protagonista nella pellicola Un’estate ai Caraibi insieme a Gigi Proietti. Nell’anno 2011, la carriera di Paolo Ruffini raggiunge l’apice del successo quando diventa conduttore della trasmissione comica Colorado in onda su Italia1, al fianco di Belen Rodriguez. Nell’autunno dell’anno seguente viene riconfermato nel ruolo di presentatore della nuova trasmissione Colorado Cafè.

Sempre nello stesso periodo si occupa della conduzione del programma Stracult su Rai 2 e viene assunto anche come doppiatore per la voce di Lucignolo nella pellicola d’animazione “Pinocchio”. Nel 2014 è stato protagonista del musical Cercasi Cenerentola e nello stesso anno è conduttore delle candid camera nella trasmissione “Vecchi Bastardi” in onda su Italia Uno. Tuttavia, Paolo Ruffini è stato presentatore del David di Donatello, ma questa esperienza ha dato vita a numerose critiche e giudizi negativi relativi alle sue capacità di presentatore. Ha fatto parte del cast della pellicola Tutto molto bello (2014) della quale è stato regista ed attore. Il film ha ottenuto un grande successo, ma allo stesso tempo è stato presa di mira dai vari critici cinematografici, i quali hanno messo in risalto la loro disapprovazione in merito. Da febbraio 2015 è ancora una volta conduttore televisivo della trasmissione Colorado al fianco di Diana Del Bufalo, sua attuale compagna. Precedentemente, Paolo Ruffini è stato sposato con Claudia Campolongo dal 2007 al 2013, ma il conduttore ha rivelato il matrimonio soltanto due anni dopo per motivi di privacy. Ruffini, chiamato anche “Paolino”, ha trascorso la sua gioventù nella sua città natale alla quale è stato sempre profondamente legato, ma che ha dovuto abbandonare per ragioni lavorative. L’attore ha conseguito il diploma al Liceo Classico e nutre una forte passione per i tatuaggi.

Paolo Ruffini, conduttore tv: biografia e curiosità