Moby, cantante: biografia e curiosità

Moby è il soprannome di Richard Melville Hall, un cantante e musicista nato a New York l'11 settembre del 1965. Ecco perché è famoso

Moby è nato da un professore di chimica di una scuola locale da una segretaria. Nessuno dei suoi due genitori aveva a che fare con la musica, eppure il bambino si è appassionato sin da subito al mondo dei suoni. Elizabeth McBride Warner, sua madre, intuì che il ragazzo aveva una naturale predisposizione verso la musica e lo coniò con il curioso soprannome di “Moby”, in onore di Herman Melville, l’autore del romanzo Moby Dick, uno dei suoi preferiti. Quando Richard ebbe due anni, suo padre morì in un incidente stradale. Si trattò di un trauma importante per il futuro musicista, che nonostante la tenera età si ricorderà comunque del padre per tutta la vita.

Alla morte del padre seguì il trasferimento del ragazzo verso la città di San Francisco, negli Stati Uniti, dove Moby abitò per un po’ di tempo dai nonni paterni. Quindi seguì un altro trasferimento verso una piccola cittadina nel Connecticut, Darien. Qui, dai nonni materni, ebbe modo di ascoltare vari vinili di moda all’epoca. A partire dal 1973 frequentò la Royle Grammar School, dove strinse una profonda amicizia con Robert Downey Jr, oggi un importante attore cinematografico. Due anni dopo, i due assieme iniziarono a studiare la chitarra.

Nel 1979 Moby arrivò persino a fondare un gruppo che suonava le cover dei Pink Floyd e dei Beatles. Nel 1980 entrò a far parte dei Vatican Commanders, un gruppo punk. Dal punk Moby passò al genere techno. La sua passione per questo genere musicale è così alta e importante, che solo un anno dopo egli ritorna a New York per lavorarci come DJ. Nel 1990 raggiunse il successo in ambito musicale con il gruppo Ultra Vivid Scene. Da qui partì la sua ascesa all’Olimpo della musica. Il suo primo disco, Time’s Up, ottenne subito un grande successo.

La sua reputazione salì assieme alla sua popolarità. I dischi iniziarono a essere venduti in enormi quantità in tutto il pianeta e solo in pochi mesi Moby riuscì a raggiungere la soglia di 1.000.000 di CD venduti. Successivamente collaborò con artisti di calibro internazionale, come Jennifer Lopez. Oggigiorno è impegnato nel componimento di musiche elettroniche di vario genere e svolge diverse collaborazioni con vari artisti di tutto il globo. Non in ultimo luogo partecipò all’album “tributo” della band di musica elettronica Duran Duran.

Moby, cantante: biografia e curiosità