Mickey Rourke, attore: biografia e curiosità

Mickey Rourke è un emblema del cinema del XX secolo, tanto che ha influenzato un'intera generazione di attori. Ecco di chi si tratta e perché è importante

Mickey Rourke è il nome d’arte di Philip André Rourke Junior., un sceneggiatore e attore statunitense, che in passato ha avuto anche una carriera da pugile. Nato a Schenectady il 16 settembre del 1952, si è appassionato al pugilato e alle arti marziali sin dai primi anni della sua vita. Ha praticato ampiamente questo sport durante l’adolescenza, raggiungendo persino una breve carriera da pugile professionista. Per problemi di salute e di motivazione, Mickey Rourke decise di abbandonare il ring entrando nel mondo della cinematografia, dove ricevette un successo straordinario. I film a cui ha partecipato sono spesso molto dinamici e si concentrano sull’azione.

In particolare Mickey Rourke ha partecipato a pellicole divenute famose negli anni ’80, come Rusty il selvaggio, un film del 1983, 9 settimane e mezzo, prodotto nel 1986, Angel Heart – Ascensore per l’inferno, un lavoro del 1987. Inoltre ha recitato nel ruolo da protagonista nel film Una preghiera per morire, Francesco, realizzato nel 1989. Mickey Rourke riuscì a partecipare anche alle pellicole di grande successo commerciale, tra quali Iron Man 2, The Immortals e The Wrestler. In particolare, per quest’ultimo film ha ricevuto una nomination all’Oscar come miglior attore, senza vincere l’ambita statuetta.

L’ex pugile ha comunque vinto il Premio Golden Globe, il Premio BAFTA e l’Indipendent Spirit Award per la sua recitazione nella pellicola. Negli anni ’90 è stato utilizzato dai registi di Hollywood nei panni di personaggi molto particolari: dovette spesso dare volto agli antieroi emarginati dalla società. A differenza di Mickey Rourke stesso, i suoi personaggi hanno sempre un carattere molto solitario, duro e ruvido. Dopo un periodo di pausa negli anni ’90, è tornato nel grande cinema a partire dal 2005. Tuttavia, pur avendo partecipato a pellicole con un ampio budget, non è riuscito a conquistare la precedente fama.

Mickey Rourke è diverse volte apparso anche nel mondo del Wrestling, particolarmente nella WWE, dove ha avuto dei ruoli di poco calibro senza combattere quasi mai. La sua carriera è stata molto tormentata da molti problemi di salute, da incomprensioni avute sul set con vari registi e produttori. Nella vita privata è stato sposato per due anni con Debra Feuer, un’attrice con cui Mickey ha lavorato nel film Homeboy. Dal 1992 fino al 1998 è stato sposato con Carré Otis, un’altra attrice che Mickey ha conosciuto sul set del film “Orchidea Selvaggia”. Mickey Rourke è un cristiano cattolico convinto e un sostenitore del Partito Repubblicano degli USA.

Mickey Rourke, attore: biografia e curiosità