Martina Navratilova, tennista: biografia e curiosità

Martina Navratilova è stata una grande campionessa di tennis, ecco alcune informazioni sulla vita e sulla carriera di questo importante personaggio dello sport

Martina Navratilova è nata il 26 ottobre 1956 a Řevnice. E’ un’ex tennista di origine ceca naturalizzata negli Stati Uniti. Dal 2008 è anche una cittadina ceca. Questo importante personaggio dello sport ha riscosso un enorme successo grazie al suo innato talento ed vinto numerosi premi nel corso della sua carriera, tra cui 59 prove del Grande Slam. Non solo, l’ultimo premio è stato vinto quasi sulla soglia dei 50 anni. Grazie a questi enormi traguardi, infatti, Martina Navratilova è stata considerata una delle atlete più anziane, sia in ambito maschile che femminile per aver ottenuto il premio del Grande Slam. Inoltre è l’unica sportiva al mondo ad aver raggiunto il traguardo in tutte le categorie esistenti, ovvero tutti i tornei sia del Grande Slam che della Fed Cup e della WTA Championships. E’ anche nota per aver ottenuto il maggior numero di match vinti in singolare. Ha anche lasciato un vero e proprio segno nella storia dello sport per quanto riguarda le sfide con Chris Evert,, poiché le due hanno gareggiato ben 80 volte. Martina Navratilova ha battuto la sua rivale per ben 43 volte in queste sfide. L’infanzia della Navratilova non è stata affatto facile, in quanto i suoi genitori divorziarono quando lei aveva solo tre anni.

Alla sola età di 18 anni Martina si recò negli uffici dell’Immigration and Naturalization Service di New York dove fece richiesta di defezionare. Infatti, il mese successivo ricevette una Green Card ed ottenne il trasferimento negli Stati Uniti, dove divenne cittadina ufficiale nell’anno 1981. Dopo essere diventata una cittadina statunitense, la tennista decise di rivelare il suo orientamento sessuale. In base alle investigazioni e riflessioni dei media sulla sua relazione con la nota scrittrice Rita Mae Brown, Martina Navratilova è stata una delle prime campionesse dello sport a dichiarare di essere lesbica. Non passò inosservata, infatti, la sua lunga storia d’amore con Judy Nelson durata oltre dieci anni. Ma a quanto pare la loro relazione non andava a gonfie vele tanto che nel 1991 la coppia decise di separarsi. Questo comportò un periodo molto complesso e difficoltoso nella vita della Navratilova a causa di una separazione davvero burrascosa. Quest’ultimo episodio causò infatti l’insorgere di una battaglia legale particolarmente reclamizzata. Tuttavia, Martina Navratilova non solo ha svolto un ruolo importante nell’ambito del tennis, ma anche per quanto riguarda la beneficenza, in particolare per gli animali, la povertà e i diritti dei gay.

La tennista è stata infatti un membro importante per varie opere di beneficenza per gli amici a quattro zampe, i diritti degli omosessuali ed i bambini poveri. Ha anche esordito con la sua autobiografia intitolata “Martina” e verso gli anni ’90 ha collaborato per la scrittura di alcuni romanzi gialli. Tutti questi aspetti relativi alla vita, alle relazioni e alle curiosità della campionessa l’hanno portata a raggiungere in breve tempo un’importante notorietà a livello internazionale. Inoltre ha partecipato anche in numerose campagne pubblicitarie della “PETA”. Una curiosità di questa grande campionessa riguarda l’alimentazione. Il regime alimentare di Martina Navratilova è stato vegetariano per un lungo periodo, ma dopo un po’ di tempo la tennista ha deciso di diventare pescetariana a causa del suo fabbisogno di proteine. Nella sua importante carriera ha partecipato anche nel ruolo di una simpatica protagonista nella sitcom della “NBC Will & Grace”, precisamente nella puntata ottava della terza stagione.

Nel suo ruolo, la Navratilova dichiara di essere stata eterosessuale fino all’anno 1985 in un flashback, ma il suo orientamento sessuale è cambiato in seguito alla nascita della relazione con Karen Walker. Oltre alla sua grandissima passione per il tennis, Martina Navratilova ha svolto un ruolo importante anche nell’ambito del fitness, salute e benessere. Infatti, nei primi periodi del 2006, grazie al programma negli Usa “Shape Yourself – My 6-Step Diet and Fitness Plan to Achieve the Best Shape of Your Life”, Martina spiega come godere di ottima salute e mantenersi in forma, accennando alcune tecniche e fornendo alcuni importanti consigli, nonché variazioni dello stile di vita. La sua anima gemella da ormai numerosi anni è Julia Lemigova, la quale è diventata sua moglie nell’anno 2014. Praga è la città di nascita della Navratilova, dove la donna ha trascorso la sua infanzia, precisamente tra i Monti dei Giganti al confine con la Polonia. Oltre ad avvicinarsi al mondo del tennis grazie al suo patrigno, la piccola Martina ebbe anche modo di apprendere alcune nozioni di sci in quanto la madre Jana era un’insegnante particolarmente riconosciuta in questo sport. In seguito a questo approccio, infatti, dopo aver appreso le prime lezioni, Martina Navratilova si rese subito conto di nutrire una grande passione per la montagna. Ancora oggi la sua residenza è ad Aspen, in Colorado. Ma l’approccio con il mondo del tennis ha dato la svolta definitiva nella carriera di questa importante campionessa. A quanto pare, infatti, giocare a tennis era una vera e propria tradizione nella famiglia di Martina Navratilova che l’ha portata ad essere uno dei fenomeni del tennis più riconosciuti ed apprezzati.

Martina Navratilova, tennista: biografia e curiosità