Maria Elena Boschi sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio bacia Matteo Renzi

La Boschi è la prima donna a ricoprire quest'incarico. E raggiante saluta con affetto il premier uscente

Maria Elena Boschi è stata nominata sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio del Governo Gentiloni. Durante la cerimonia del giuramento è apparsa sorridente e raggiante più che mai nel suo tailleur pantalone castigato, abbinato a una t-shirt in seta bianca.

La Boschi, 35 anni, è riuscita anche a baciare e abbracciare il premier uscente Matteo Renzi. Sotto di lui aveva ricoperto il ruolo di ministro per le Riforme Costituzionali e per i rapporti col Parlamento. Incarico che ora ha ceduto ad Anna Finocchiaro del Pd.

Nonostante il trionfo del no al Referendum abbia pesato come un macigno su di lei (la riforma alla Costituzione portava il suo nome), Maria Elena non molla. Lei che aveva dichiarato che in caso di sconfitta avrebbe lasciato la politica, come Matteo Renzi.

Non solo non se ne va, ma segna un evento storico: è la prima donna che assume la carica di sottosegretaria, spesso definita come l’eminenza grigia del presidente del Consiglio.

Maria Elena Boschi sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio bacia Matteo Renzi
Maria Elena Boschi sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio bacia...