Linus, conduttore radiofonico: biografia e curiosità

Linus è un personaggio molto apprezzato in radio ed in televisione, ecco alcune curiosità sulla vita e sulla carriera di questo noto direttore artistico

Linus è il nome d’arte di Pasquale Di Molfetta. Questo personaggio famoso è nato il 30 ottobre 1957 a Foligno ed ha riscosso un grande successo all’interno del panorama televisivo italiano in qualità di conduttore radiofonico e televisivo. In particolare, Linus è diventato un personaggio fortemente amato dagli ascoltatori di Radio Deejay. Pasquale ha intrapreso questa carriera dall’anno 1995 fino ad ottenere un’enorme notorietà grazie alla sua ironia e senso dell’umorismo. Viene considerato, infatti, uno dei conduttori più apprezzati e divertenti della radio. Si è avvicinato al mondo radiofonico in qualità di speaker e disc jockey intorno gli anni settanta. Ha iniziato a collaborare per varie stazioni sia nella città di Milano che in provincia. Poco dopo è diventato un membro del team di Radio Deejay grazie al Claudio Cecchetto. Quest’ultimo ha assegnato a Linus anche il ruolo di conduttore televisivo. In breve tempo dunque Linus ha trionfato sia in televisione che in radio, divenendo conduttore del programma Deejay Television su Italia 1, una trasmissione amata e seguita da tutto il pubblico italiano. Linus è riuscito a conquistare nell’arco di pochi anni il cuore del pubblico grazie alla sua innata simpatia e spigliatezza.

Precisamente, nell’anno 1995, avviene un’importante svolta all’interno della sua carriera. Linus prende il posto di Claudio Cecchetto nel ruolo di direttore artistico di Radio Deejay. Il programma quindi passa completamente nelle sue mani: l’amatissimo Linus continua a dedicarsi e dirigere il programma, esprimendo tutta la sua passione per questo mondo con la sua naturalezza. Si occupa del programma mattutino Deejay chiama Italia. Proprio da questa importante esperienza è nato un legame artistico piuttosto rilevante, ovvero l’unione con Nicola Savino. Si è occupato anche del programma della sera Cordialmente al fianco della band Elio e Le Storie Tese. Durante queste esperienze lavorative ha svolto ulteriori ruoli dirigendo anche M2o e Radio Capital fino a collaborare anche per il canale televisivo Deejay TV, grazie al quale ha acquisito ulteriore notorietà e successo. Durante il suo avanzamento professionale, Linus è stato conduttore di varie trasmissioni televisive mandate in onda sia su Rai 2 che Italia 1 fino a dedicarsi anche ad alcuni lavori in ambito discografico.

Ma la passione di Linus si è ampliata fino ad arrivare anche al mondo della scrittura. E’ stato, infatti, autore di ben quattro libri. La sua famiglia è di origine pugliese, precisamente di Canosa di Puglia. Verso gli anni ’60. Linus andò a vivere con i suoi genitori a Paderno Dugnano. Ha un fratello minore di nome Albertino. Anche quest’ultimo lavora in radio ed ha seguito le orme del fratello in qualità di conduttore radiofonico e disc jockey. Il primo matrimonio di Linus non è andato affatto bene e si è concluso nell’anno 1992. Pochi anni dopo il conduttore radiofonico ha sposato la sua seconda moglie di nome Carlotta. Da questo nuovo matrimonio sono nati due figli maschi di nome Michele e Filippo. Le prime collaborazioni di Linus in varie radio locali, tra cui l’odierna Radio R101, risalgono al 1976 e lo hanno visto impegnato come disc jockey. Dopo aver acquisito queste competenze ha esordito ufficialmente a Radio Deejay nel 1984.

Tra l’altro quest’ultima era stata appena realizzata pochi anni prima sulle frequenze di Radio Music 100 dal precedente direttore artistico, ovvero Cecchetto. Quest’ultimo aveva provveduto a comperare tali frequenze. Dunque, oltre a svolgere il mestiere di conduttore di vari programmi di Radio Deejay, Linus ha raggiunto l’apice del successo quando ha debuttato anche all’interno del panorama televisivo italiano. Tale esperienza lo ha visto quindi impegnato nella conduzione del noto varietà musicale pomeridiano Deejay Television su Italia 1. Si tratta infatti di un programma attinente al canale radiofonico. Linus inoltre ha spesso preso il posto di altre figure importanti della radio. Nel 1991 approda al Festivalbar in qualità di conduttore dell’anteprima al fianco di Federica Panicucci mentre nell’anno seguente si occupa di “Mitico!” una rubrica indirizzata al panorama cinematografico insieme a Vanessa Rossi. Alcuni anni dopo si dedica al programma della domenica “Volevo salutare” al fianco del fratello minore. Una volta diventato direttore artistico di Radio Deejay, si è occupato della scelta delle voci più rilevanti del network. Non solo, sotto la sua conduzione, il canale radiofonico ha portato ad esiti davvero positivi, raggiungendo un indice di ascolti piuttosto elevato caratterizzato da più di due milioni di ascoltatori. Durante gli anni duemila, Linus si è anche dedicato alla gestione di un blog particolarmente seguito dagli ascoltatori del canale radiofonico, mentre nel 2004 ha anche recitato nella pellicola “Natale a casa Deejay” mandato in onda su Canale 5 ed emesso anche in DVD.

Linus, conduttore radiofonico: biografia e curiosità