Laura Pausini: carriera e successi della super-ospite del Festival di Sanremo 2016

Laura Pausini, cantante emiliana affermata nel panorama musicale italiano e straniero, sarà uno dei super-ospiti del Festival di Sanremo 2016, condotto da Carlo Conti

Laura Pausini nasce a Faenza il 16 maggio del 1974. Il suo successo è legato al Festival di Sanremo, nel quale si classifica al primo posto nella categoria Novità nell’edizione del 1993 con “La solitudine”, aprendo le porte alla sua grande carriera. Nel 1994 ottiene il terzo posto assoluto al Festival di Sanremo, sottolineando maggiormente il suo talento, con il brano “Strani amori”.

Da qui in poi ha ottenuto soltanto soddisfazioni e riconoscimenti musicali, che ancora oggi continuano a regalarle grandi gioie. E’ un susseguirsi di singoli e album che ottengono tutti un gran successo: Non c’è, Incancellabile, In assenza di te, Tra te e il mare, E ritorno da te, Il mio sbaglio più grande, Vivimi, Come se non fosse stato amore, Resta in Ascolto, Invece no, Primavera in anticipo, Con la musica alla radio, Benvenuto, Non ho mai smesso, Limpido, sono soltanto alcuni dei brani che caratterizzano il primo ventennio della carriera di Laura Pausini, carriera segnata da numerose collaborazioni con artisti italiani e internazionali quali Luciano Pavarotti, Tiziano Ferro, Raf, Biagio Antonacci, Eros Ramazzotti, Gianna Nannini, Jovanotti, Marc Anthony, Alejandro Sanz, James Blunt, Kylie Minogue.

Nel 2013 pubblica un Greatest Hits intitolato 20, per festeggiare il ventennale della sua carriera, con brani inediti e brani rimasterizzati, inserendovi collaborazioni mai pubblicate prima e brani live. Nel 2014 il suo brano “Mi tengo” viene utilizzato come colonna sonora di una puntata dei Braccialetti Rossi su Rai1. Nel 2015 si trasferisce in Spagna con il compagno Paolo Carta e con la figlia Paola, nata nel 2009, per partecipare in qualità di giudice all’edizione del talent show La Voz (The Voice).
A novembre del 2015 viene pubblicato il nuovo album di inediti “Simili“, anticipato a settembre dal singolo “Lato destro del cuore”, scritto per Laura da Biagio Antonacci. Il secondo brano estratto è proprio “Simili”, scritto in collaborazione con Niccolò Agliardi, che sarà utilizzato come sigla della terza serie dei Braccialetti Rossi: i ragazzi della fiction sono infatti i protagonisti del videoclip. Questo brano ha già ottenuto doppio disco di platino.

Dopo averle proposto la co-conduzione del Festival di Sanremo 2016, da lei rifiutata a causa dei vari impegni lavorativi e anche a causa dell’importanza di tale ruolo, Carlo Conti le propone di partecipare come super-ospite in una delle serate. Ha dichiarato che sarà per lei un grande onore tornare lì dove tutto è cominciato.

 

Laura Pausini: carriera e successi della super-ospite del Festival di ...