Eddie Vedder, cantante: biografia e curiosità

Chi è Eddie Vedder? Scopriamo insieme tutto ciò che riguarda la vita e le curiosità riguardo cantante e chitarrista molto noto a livello internazionale

Eddie Vedder, conosciuto anche come Edward Louis Severson III è un cantautore molto noto a livello internazionale per la sua attività nel mondo della musica e in diversi gruppi. Attivo dal 1986, il suo impegno si estende anche nel suonare diversi strumenti musicali, come il pianoforte, la chitarra elettrica e la l’armonica a bocca. Nasce nella città di Evaston, situata all’interno dello stato dell’Illinois, nella contea di Cook il 23 dicembre 1964, e si può dire che la sua infanzia e adolescenza è segnata da numerosi avvenimenti in ambito familiare. Infatti la situazione all’interno del gruppo familiare stesso non era delle migliori, cosa che porta la madre di Eddie Vedder a divorziare dal padre del cantante e risposarsi con un’altra persona. Vedder per una buona parte della sua vita crederà che il suo patrigno in realtà sia il padre biologico. Con questa persona non avrà un buon rapporto, arrivando ad andarsene di casa e lasciare la scuola per raggiungere la madre a Chicago, che intanto aveva già contratto divorzio dallo stesso Mueller. La passione per la musica si manifesta fin da subito nella vita del giovane Vedder, a 12 anni ebbe in regalo la sua prima chitarra e a circa 20 anni inizia a registrare alcuni brani o demo musicali insieme alla sua ragazza di nome Beth Liebling.

E altresì vero che in questo periodo ha modo anche di conoscere molto bene il lavoro di alcune band musicali di successo internazionale, come ad esempio i The Doors , The Who e così via; i suoi gusti musicali e la sua produzione futura verranno profondamente influenzati da ciò che scoprì in questo periodo. La voce, che lo caratterizzerà per tutta la carriera risulta essere molto intensa, appartenente alla tonalità dei baritoni; inoltre i testi da lui scritti, molto spesso raccontano di vari disagi sociali e della solitudine sofferta da molte persone, risultando molto tristi, cupi e alle volte molto introspettivi. Vedder inizia la sua carriera all’interno di una band formata da lui stesso di nome Bad Radio, però l’esperienza con tale gruppo sarà di breve durata dal momento che in quel periodo Jack Irons, ossia un suo vecchio amico e ex componente del gruppo musicale Red Hot Chili Peppers, ebbe modo di fargli sentire alcuni stralci di brani suonati dal gruppo Pearl Jam, che avevano appena perso la voce principale. Per loro Vedder scrisse alcune delle canzoni che vennero esaminate dai Pearl Jam ; in pochissimo tempo, alcuni dicono addirittura una settimana, Vedder cambierà la band di appartenenza, entrando a far parte della band.

Da quel momento in poi la sua carriera è una continua ascesa nel mondo della musica, infatti in questo periodo il gruppo acquisisce un successo grandissimo grazie ai brani pubblicati, e rendendosi anche protagonista di alcune critiche e dibattiti molto accesi in quel periodo. È sicuramente da citare il fatto che dal 1993, dopo la pubblicazione dell’album VS. il cantante inizi ad approcciarsi e suonare anche altri strumenti, andando oltre la chitarra; alcuni di questi strumenti musicali sono l’armonica, la batteria e il piano forte. Nonostante l’attività musicale all’interno dei Pearl Jam sia molto intensa, questo non gli impedisce di impegnarsi anche in altri campi, infatti nell’anno 200° interviene nel mondo della politica sostenendo apertamente il candidato alle elezioni presidenziali di nome Ralph Nader, questo succede grazie agli interessi per la salvaguardia dell’ambiente condivisi dal cantante e dal candidato stesso. Nel 2004 divenne nuovamente un sostenitore di un altro candidato per il ruolo di presidente degli Stati Uniti di nome John Kerry; anche in questo caso si può dire che la motivazione sia legata fortemente alla causa ambientalista, sostenuta da entrambi i personaggi.

Nel mondo della musica invece Vedder si contraddistingue anche per le numerose collaborazioni con numerose band musicali e cantanti singoli di grande fama, come gli U2, Jack Iron ( che successivamente prenderà il posto di batterista all’interno dei Pearl Jam) e fa numerose collaborazioni con i Ramones; in quel periodo prenderà parte anche all’ultimo concerto tenutosi nell’anno 1996 e in quella occasione gli si diede la possibilità di cantare l’ultima canzone intitolata Any Way You Want It. Successivamente, dopo diversi anni chiese alla voce principale dei Ramones di aiutarlo nella impresa di creare una sorta di album musicale dedicato al gruppo stesso. Avrà modo anche di apparire nel mondo del cinema facendo alcuni camei all’interno di qualche film e scrivendo diverse colonne sonore per film di notevole fama come Into the Wild, Guaranteed, che gli valse il golden globe come migliore canzone originale). Per quanto concerne la sua vita privata si può dire che nel 1994 sposò la sua prima fidanzata di nome Beth Liebling e che successivamente ottenne il divorzio per poi risposarsi nel 2010.

Eddie Vedder, cantante: biografia e curiosità