Christian Bale, attore: biografia e curiosità

Chi è Christian Bale? Scopriamo insieme tutte le curiosità riguardanti la vita di questo noto attore britannico famoso principalmente per i suoi impegni cinematografici

Christian Bale, conosciuto anche come Christian Charles Philip Bale è un noto attore britannico molto famoso grazie all’interpretazione di alcuni personaggi molto famosi, come Batman nella trilogia del Cavaliere Oscuro e i personaggi principali dei film American Psycho, The Prestige e Exodus Dei e re. Un’altra cosa che lo rende molto famoso all’interno del mondo del cinema è sicuramente la sua versatilità e bravura , infatti oltre a conoscere moltissimi dialetti inglesi e americani ha la capacità di aumentare o diminuire il proprio peso corporeo a seconda del personaggio che deve interpretare, per migliorare così la sua performance. Famosissimo e il periodo in cui doveva interpretare un personaggio all’interno del film intitolato L’uomo senza sonno, arrivando a pesare solamente 55 chilogrammi, per poi aumentare la sua massa corporea per interpretare il ruolo di Batman nel film intitolato Batman Begins. Nasce il 30 gennaio dell’anno 1974 nella cittadina di Haverfordwest, situata nel Galles. Il padre, di nome David Bale, era un pilota civile e anche un personaggio molto famoso all’interno del mondo degli affari, mentre la madre, di nome Jenny James faceva il mestiere di artista circense. La sua infanzia viene passata all’insegna dei viaggi, visitando numerosi paesi come il Portogallo e la California, riuscendo a stabilirsi con la sua famiglia nel Bournemouth per circa quattro anni, in cui ebbe modo di prendere lezioni di chitarra e far parte di un circolo di rugby.

Il suo esordio all’interno del mondo televisivo si avrà solamente nel 1982, dove verrà impegnato negli spot pubblicitari del produttore di detersivi Lenor e successivamente per i cereali Pac-Man. Invece il suo esordio nel mondo del teatro londinese avverrà nell’anno 1984, all’interno dello spettacolo intitolato The Nerd, insieme ad Rowan Atkinson. Successivamente, dopo questa esperienza prenderà parte anche alla miniserie intitolata Anastasia l’ultima dei Romanov, interpretando il ruolo di Aleksej Nikolaevič Romanov di Russia, mentre nel 1987 partecipa alla miniserie televisiva intitolata Heart of the Contry. Il lavoro svolto per la serie tv suo Romanov gli valse la raccomandazione della co protagonista a Steven Spilberg, che lo ingaggiò per un ruolo nel film intitolato L’impero del Sole. Grazie alla interpretazione molto apprezzata dalla critica e dal pubblico cinematografico ottiene il premio di Young Artist Awards, un premio creato appositamente per lui. La stampa lo osannò talmente tanto da indurgli un grosso stato di stress che lo spinse a lasciare la recitazione. Nel 1989 venne convinto a tornare a recitare da Kenneth Branagh all’interno del film Enrico V.

Durante gli anni novanta ha modo di partecipare a numerosi film e serie tv di notevole successo, recitando affianco ad attori molto famosi come Nicole Kidman , John Hurt e altri. Ma la fama mondiale arrivò solamente grazie all’interpretazione del serial killer Patrick Bateman all’interno del film American Psycho. Dopo varie peripezie, si ebbe modo di lavorare alla trasposizione cinematografica del romanzo scritto da Bret Easton Ellis, variandone alcune parti ma rimanendo ugualmente fedele al manoscritto. Il personaggio del serial killer viene reso magistralmente, infatti Bale si allenò moltissimo per poter raggiungere le condizioni fisiche necessarie, La critica di alcune persone fu dura, ma le restanti voci della critica cinematografica osannarono l’opera cinematografica e l’interpretazione fatta da Bale.

Durante gli anni 2000 venne coinvolto in numerosi progetti come il film Equilibrium e L’uomo senza sonno. Quest’ultima pellicola passerà alla storia a causa del fatto che Christian Bale arrivò a perdere moltissimo peso, circa 30 chili, per arrivare ad interpretare il personaggio in maniera fedele. Inoltre, a causa di questo eccessivo dimagrimento, la sua salute fisica e mentale venne messa a dura prova, tanto da danneggiare il suo stesso corpo. Venne osannato grandemente per il suo impegno nel preparare un personaggio e il film ottenne consensi e buone recensioni. Un altro progetto che lo renderà molto famoso sarà la saga di Batman diretta da Christopher Nolan. Anche in questo caso la trasformazione corporea sarà massacrante e assurda, arrivando a guadagnare più di 28 chili di massa corporea in soli due mesi. La sua dieta comprendeva l’assunzione di grandi quantità di carboidrati associati a sessioni di esercizio fisico di 3 ore al giorno. Per poter migliorare l’interpretazione lesse numerosi fumetti di Batman e cambiò il suo accento con quello americano. I film ottennero critiche davvero positive e un incasso in tutto il mondo stellare, facendo osannare Nolan per la sua maestria nel riproporre il personaggio del cavaliere oscuro in chiave realistica. Infine sono da citare anche i lavori per la pellicola dedicata al Massacro di Aurora, per il film I fiori della Guerra e Termination Salvation.

Christian Bale, attore: biografia e curiosità