Chi è Jeanne Moreau? Scopriamolo insieme

Chi è Jeanne Moreau? Scopriamo insieme le curiosità riguardanti la vita di questa nota attrice molto attiva nel mondo del grande cinema

Jeanne Moreau è una nota attrice operante all’interno del mondo dei cinema mondiale di origini francesi, nata a Parigi il 23 gennaio dell’anno 1928. Questa celebrità viene ricordata principalmente perché fin dagli inizi della sua carriera ebbe modo di accrescere la sua celebrità, diventando un’attrice di grande successo, tra le migliori in Francia . Questo è dovuto principalmente al fatto che il suo talento venne ampiamente riconosciuto e apprezzato da Louis Malle, un’altra attrice molto famosa durante gli anni 50, che fece risaltare le grandi doti della Moreau. La sua famiglia era composta dai genitori, suo padre, di nome Anatole-Désiré Moreau era proprietario e gestore di una brasserie, mentre la madre di nome Katherine Buckley era impegnata come ballerina di origini inglesi, dal successo discreto. La sua infanzia viene passata principalmente nella cittadina di Vichy, per poi fare ritorno a Parigi, luogo di nascita della attrice. Senza che i genitori sapessero niente inizia la frequentazione di vari corsi di teatro e di recitazione, meritando così l’ammissione al conservatorio della capitale francese; sarà in questo periodo che Jeanne Moreau avvierà la sua carriera cinematografica, ottenendo inizialmente ruoli di poca importanza fino ad interpretare personaggi di maggiore successo.

Nell’anno 1949 ebbe modo di contrarre matrimonio con il regista Jean Louis Richard, dalla durata molto breve, infatti otterranno subito il divorzio durante l’anno 1951. Da l’unione di queste due persone nascerà il figlio della suddetta attrice, ossia Jérôme Duvon. Il debutto nei teatri più rinnomati si avrà solamente nel 1950, quando gli si diede la possibilità di interpretare il ruolo di una prostituta all’interno dello spettacolo intitolato Les Caver du Vatican. La sua interpretazione scenica gli diene modo di acquisire una notevole fama che la farà apparire sulla copertina di una nota rivista francese, ossia la Paris Match. Ma quest’anno sarà particolare per Jeanne Moreau anche per altri motivi: durante i suoi lavori inizierà ad avere un stretto rapporto lavorativo, che diventerà una stretta amicizia con Orson Welles, con cui avrà modo di recitare e dividere il set in diverse occasioni negli anni avvenire. Il teatro però non rimarrà l’unico impegno intrapreso dalla celebrità, infatti ebbe anche la possibilità di iniziare a recitare all’interno di alcuni film come La regina Margot, pubblicato nel 1954, La gatta sul tetto che scotta nel 1956 e ascensore per il patibolo. Questi sono solo alcuni film che la renderanno celebre e aiuteranno la sua carriera ad avanzare.

Il suo successo è talmente grande che viene richiesta la sua partecipazione allo sviluppo di alcuni film a Hollywood, così in questo periodo inizierà la frequentazione di personalità molto famose nel mondo della scrittura come Henry Miller e Tennessee Williams. L’impegno profuso durante le interpretazioni e la enorme capacità di recitazione vengono ufficialmente riconosciute durante il Festival di Cannes dell’anno 1960, dove viene insignita del premio come migliore attrice grazie al ruolo ricoperto nel film Moderato cantabile scritto da Peter Brook. L’anno 1962 invece sarà davvero molto importante per la carriera di Jeanne Moreau, dal momento che interpreterà un ruolo all’interno del film intitolato Jules e Jim, dove ha modo di cantare una canzone che successivamente verrà fatta uscire come singolo grazie al produttore del film stesso. Questo fatto garantirà una fama senza precedenti all’attrice che, rivelandosi anche un’ottima cantante, da inizio alla sua produzione musicale incidendo due dischi. I suoi impegni sono moltissimi, infatti i grandi registi la chiamano continuamente per poterle offrire ruoli e lavori adatti alla sua grande bravura sul set cinematografico; nonostante tutto questo però riuscirà a mandare avanti anche la sua carriera teatrale ottenendo grandi successi e ad avere relazioni amorose di lunga durata, come quella con Tony Richardson.

Anche se la presenza all’interno dei teatri è sempre minore, Jeanne Moreau ha la possibilità di lavorare all’interno del mondo della televisione, in particolare in alcuni programmi diretti da una sua grande amica, ossia Josée Dayan. In questo particolare periodo della sua carriera tornerà anche a recitare su un set per un film in cui gli viene chiesto di interpretare una sua grande amica da molti anni, la scrittrice Marguerite Duras. Per premiare questo impegno nel settore cinematografico gli viene consegnato il Leone d’oro alla carriera durante la Mostra internazionale dell’Arte cinematografica e anche un premio César onorario. Inoltre, Sharon Stone organizzerà per lei una sorta di omaggio alla sua carriera insieme all’Academy, durante l’anno 1998. La sua carriera si conclude con un buon numero di presenze in film, e con il record francese di presenze all’interno del festival di Cannes presiedendo la giuria, nel 1975 e durante l’anno 1995.

Chi è Jeanne Moreau? Scopriamolo insieme