Che fine ha fatto Monica Vitti

Vediamo che fine ha fatto Monica Vitti, una delle più famose attrici del cinema italiano. Ripercorriamo la sua vita privata e la sua carriera professionale

Che fine ha fatto Monica Vitti? L’attrice, nata a Roma il 3 novembre 1931 e considerata l’unica vera “mattatrice” della commedia all’italiana, non appare sul piccolo e grande schermo da molti anni ormai, a causa di una malattia degenerativa simile all’Alzheimer che l’ha costretta ad allontanarsi da tutto e da tutti. L’ultima apparizione pubblica risale al 2002, alla prima teatrale italiana di Notre-Dame de Paris. Sempre nello stesso periodo rilascia anche l’ultima sua intervista. Ecco quindi che fine ha fatto Monica Vitti.

Intraprende la carriera teatrale a soli 14 anni e nel 1953 si diploma all'”Accademia Nazionale d’Arte Drammatica” di Roma. Dopo alcune apparizioni secondarie in vari film comici, viene notata dal regista Michelangelo Antonioni e debutta da protagonista nella pellicola del 1960 “L’avventura”. Il grande successo arriva nel 1968, quando il regista Mario Monicelli la dirige in “La ragazza con la pistola”, film che mette in risalto la sua verve di attrice comica e che la rende protagonista di numerose pellicole del filone della commedia all’italiana.

Durante la sua carriera Monica Vitti è stata diretta da illustri personaggi della cinematografia italiana come Ettore Scola, Alberto Sordi, Marcello Mastroianni, Dino Risi, Sergio Corbucci e Tinto Brass. Per quest’ultimo ha recitato in un film satirico e non in un erotico, genere prediletto dal regista milanese. Ha vinto tantissimi premi nazionali e internazionali, tra cui un’Orso d’argento al Festival internazionale del cinema di Berlino, Un Leone d’oro alla carriera alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, un Ciak d’oro alla carriera, 12 Globi d’oro, tre Nastri d’argento e cinque David di Donatello.

Nella vita privata Monica Vitti ha avuto tre importanti storie d’amore: con il regista Michelangelo Antonioni, con il direttore della fotografia Carlo Di Palma ed, in ultimo, con il regista Roberto Russo, attuale marito dell’attrice. Nel 1986 è stata insignita del titolo di Grande ufficiale della Repubblica Italiana dall’allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga. Sono tantissime le mostre cinematografiche a lei dedicate negli ultimi anni, a cui l’attrice però non ha mai preso parte. Ecco dunque che fine ha fatto Monica Vitti.

Monica Vitti, 85 anni nel 2016

Monica Vitti, l’84esimo compleanno

Che fine ha fatto Monica Vitti