Capelli, tagli di tendenza delle principesse: da Kate Middleton a Charlene di Monaco

Dal biondo cortissimo di Charlene Wittstock al caschetto di Letizia di Spagna passando per la chioma fluente di Rania di Giordania: voi chi preferite?

Regine e principesse dettano tendenza anche in fatto di capelli. Cominciamo da Charlene Wittstock, moglie di Alberto di Monaco. Nota come principessa triste per quell’aria infelice che da sempre la caratterizza, negli ultimi tempi sembra molto migliorata nell’umore e nell’aspetto. Merito da un lato dei gemelli, Jacques e Gabriella, dall’altro dal nuovo taglio cortissimo che le dona personalità e femminilità, anche grazie alla scelta del biondo. Addirittura qualcuno l’ha paragonata per raffinatezza alla compianta suocera Grace Kelly.

Kate Middleton, già icona di stile, ha fatto dei capelli uno dei suoi punti di forza. La Duchessa di Cambridge possiede una chioma folta e voluminosa che spesso ama raccogliere in complesse acconciature. Nel 2012 e nel 2015 però ha voluto provare a cambiare facendosi la frangia. Un fallimento entrambe le volte.

Letizia di Spagna invece ama giocare con la lunghezza dei capelli. Il suo caschetto corto e bombato fece scalpore e fu apprezzatissimo. Ora la Regina sta facendo ricrescere la sua chioma.

Chi rimane fedele ai capelli lunghi è Rania di Giordania che fa della capigliatura il simbolo della sua femminilità. Ma anche lei ha qualche scheletro nell’armadio per quanto riguarda il gusto. Nel lontano 1991 aveva un’improbabile tinta bionda in testa.

Carolina di Monaco e la figlia Charlotte Casiraghi sono invece la personificazione dell’eleganza. Loro hanno sempre preferito tagli classici.

E voi che tagli preferite? Sfogliate la fotogallery delle principesse e prendete ispirazione.

Capelli, tagli di tendenza delle principesse: da Kate Middleton a Char...