Anna Tatangelo parla del seno rifatto: “Non fa la femminilità”

A quasi 30 anni Lady Tatangelo fa un bilancio della sua vita. Non si pente del décolleté rifatto a 18 anni ma ora sa che "la sensualità non sta in un bel paio di tette"

Anna Tatangelo sta per compiere 30 anni e fa un primo bilancio della sua vita. In particolare, in una lunga intervista a Grazia torna a parlare della decisione di rifarsi il seno, giovanissima, ad appena 18 anni, stupendo un po’ tutti e suscitando numerose critiche. Una scelta di cui non si è pentita, ma certo la prospettiva con cui la considera ora è totalmente diversa.

È evidente che per una cantante, sempre sotto le luci della ribalta, avere un fisico al top è importante. Così Lady Tata ha raccontato: “Il seno l’ho rifatto a 18 anni. Un paio di mammelle grandi mi sembravano più femminili. Ecco tutto. È passato un secolo da quella scelta ed è andata bene così. Adesso so anche che la sensualità non sta in un bel paio di tette“.

A farla sentire donna oggi ci pensa Gigi D’Alessio che ha dichiarato anche nel salotto di Domenica Live condotto da Barbara D’Urso di amare moltissimo Anna. Contro le voci che volevano lui e la Tatangelo in crisi. E poi c’è il figlio Andrea che lo scorso 25 novembre ha compiuto 6 anni.

Malgrado sia una compagna e una mamma soddisfatta, Anna Tatangelo non rinuncia alla sua indipendenza: “Ho voglia di completarmi, di provare altre vie, non posso pensarmi uguale all’infinito. Ho soprattutto voglia di riscoprire la mia parte più divertente, ironica. Quella che nessuno conosce”. Senza però dimenticare il suo lato sensuale, come mostrano gli scatti maliziosi che pubblica sui suoi profili social.

Anna Tatangelo parla del seno rifatto: “Non fa la femminilità&#...