L’11 ottobre è la Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze: “Basta piccole spose”

L'11 ottobre si celebra la Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze per dire basta all'odioso fenomeno delle spose bambine

L’11 ottobre si celebra l’International Day of the Girl Child, ossia la Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze. Una ricorrenza istituita sei anni fa che ha come scopo quello di mettere in evidenza le condizioni difficili in cui vivono milioni di bambine e ragazze in tutto il mondo. Quest’anno gli organizzatori dell’iniziativa hanno deciso di focalizzarsi sul problema delle spose bambine. Ogni 7 secondi nel mondo, una ragazza con un’età inferiore ai 15 anni è costretta a sposarsi. Molto spesso il matrimonio viene celebrato con un uomo più grande.

Ogni 2 secondi, una ragazza nel mondo, con un’età fra i 15 e i 19 anni, partorisce e oggi sono oltre 17 milioni le mamme giovanissime. Il 95% di queste gravidanze precoci avviene nei Paesi in via di sviluppo. Si tratta di bambine costrette a rinunciare all’infanzia, alla possibilità di sognare e costruire un futuro diverso e di andare a scuola. Il più delle volte sono vittime di violenze ed esposte a malattie sessuali, ma soprattutto rischiano di morire a causa del parto, visto che il decesso per complicanze durante la nascita di un figlio rimane la seconda causa di morte al mondo per le donne fra i 15 e i 19 anni.

“Non riusciremo a vedere un mondo in cui ragazzi e ragazze hanno le stesse opportunità di riuscire nella vita – ha spiegato Daniela Fatarella, vicedirettore di Save the Children -, fino a quando non riusciremo a sradicare il matrimonio infantile. Quando una ragazza si sposa troppo giovane, assume il ruolo di moglie e di madre, ha più possibilità di dover lasciare la scuola, rimanere incinta e subire abusi. Quanto più una ragazza potrà continuare ad andare a scuola, tanto più avrà la possibilità di crescere in buona salute e di avere a sua volta figli sani e istruiti. Le bambine e le ragazze saranno le donne e le mamme del domani, sono loro il motore del cambiamento. Migliorare le loro condizioni di vita in tutto il mondo, è il primo passo per salvarlo”.

L’11 ottobre è la Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze: “Basta piccole spose”
L’11 ottobre è la Giornata Internazionale delle Bambine e delle...