Tarte tatin di mele, la ricetta originale è davvero facile

La tarte tatin di mele è uno dei dolci francesi più conosciuti, sapete come prepararla? Ecco la ricetta originale.

Tarte tatinLa tarte tatin è una torta rovesciata francese di mele caramellate, resa ancora più golosa dal caramello, che deve il suo nome alle inventrici di questo dolce, le sorelle Stephanie e Caroline Tatin, che gestivano un ristorante a cavallo tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento a Lamotte-Beuvron.

Tra mito e leggenda
La leggenda vuole che nel preparare una torta di mele una delle sorelle mise mele, burro e zucchero nella teglia prima della pasta brisèe invece di fare il contrario. Per rimediare aggiunse l’impasto dopo rovesciandolo, una volta cotto, prima di servirlo. Il risultato fu molto apprezzato dai clienti tanto che questa torta divenne un cavallo di battaglia del ristorante.

La ricetta originale
Gli ingredienti per fare la leggendaria tarte tatin sono: 250 grammi di pasta brisée, 4-5 mele, 180 grammi di zucchero, 50 grammi di burro, 1 limone, un pizzico di sale. Potete usare un rotolo di brisée pronta oppure prepararla in casa seguendo questa ricetta. Ricordatevi che gli ingredienti si lavorano in un’unica teglia (o stampo per dolci) che deve poter stare sul fuoco e nel forno. Imburrate la teglia e aggiungetevi lo zucchero, affettate le mele a spicchi, togliete la buccia e il torsolo, cospargetele con del succo di limone affinché non anneriscano, adagiatele sul fondo della teglia. Cuocete le mele a fiamma dolce per una ventina di minuti, in modo che si caramellino. Infornate poi la teglia in forno preriscaldato a 220 gradi. Adagiate la pasta brisée sulle mele, cuocete per altri 20 minuti, prima di toglierla dal forno. Levatela dalla teglia dopo averla fatta raffreddare per qualche minuto e rovesciatela su un piatto da portata. L’ideale è servirla ancora tiepida, eventualmente accompagnata da panna, gelato o una salsa dolce alla vaniglia o alla cannella.

Tarte tatin di mele, la ricetta originale è davvero facile