Se son broccoli fioriranno

Un orticello fai da te su ogni terrazzo o fazzoletto di terra del pianeta, ci salverà dal colesterolo e dalla crisi economica. Seguendo l’esempio illustre di Michelle Obama, che ha appena sacrificato parte del roseto di Jacqueline Kennedy per piantare zucchine e carote in nome di una svolta salutista nelle cucine della Casa Bianca, possiamo ripensare gli spazi verdi di casa nostra. E se persino il Papa si è fatto realizzare un piccolo orto personale nei giardini Vaticani, è proprio arrivato il momento di sostituire i nostri gerani con broccoli e fragoline di bosco. E aspettare il miracolo.

I vantaggi dell’orto-pensile sono infiniti: oltre ai benefici effetti sulla nostra salute di una dieta ricca di verdura e frutta veramente a Km 0, pare che gli ortaggi sul terrazzo riescano a ridurre l’escursione termica, aumentando il risparmio energetico e migliorando l’isolamento acustico. Senza contare l’effetto barriera contro l’inquinamento ambientale. Se aggiungiamo che zappettare la terra è un anti-stress potentissimo e che le verdure del supermarket sono piene di pesticidi e quelle bio costano un patrimonio, nulla ci potrà più trattenere dal diventare dei provetti contadini metropolitani. E poi volete mettere che iniezione di autostima invitare gli amici per una cena a base di ratatuille e macedonia 100% home made?

Se son broccoli fioriranno