Ci sono tanti buoni motivi per mangiare cioccolato

Una buona notizia per i golosi: ci sono tanti buoni motivi per mangiare il cioccolato. Si tratta di un alimento ricco di proprietà, ma attenzione, a fare bene è il cioccolato fondente.

Durante la giornata concedetevi senza rimorsi di coscienza un quadretto di cioccolato fondente, ci sono tanti buoni motivi per mangiarlo.

Il cioccolato fondente è ricco di antiossidanti
Grazie al fatto che è preparato con il cacao, il cioccolato contiene flavonoidi, preziosi antiossidanti, in grado di contrastare la formazione di radicali liberi e rallentare l’invecchiamento. Come già detto però, gli antiossidanti sono elevati nel cioccolato fondente, maggiore è la percentuale di cacao che compone la tavoletta e più alta sarà la loro presenza. Nel cioccolato al latte i flavonoidi sono molti meno e nel cioccolato bianco non sono presenti.

Nemico del colesterolo
I flavonoidi sono un prezioso alleato anche contro il colesterolo e l’ipertensione, inoltre proteggono le arterie dall’aterosclerosi e aiutano a prevenire malattie cardiovascolari. Contribuiscono inoltre a mantenere efficiente l’attività cerebrale.

Il cioccolato fondente è antidepressivo
Studi scientifici hanno dimostrato come il cioccolato fondente abbia un effetto positivo sull’umore dal momento che stimola la produzione degli ormoni del buonumore. Tale effetto è dovuto alla presenza nel cioccolato di triptofano, un amminoacido essenziale capace di influire sull’attività della serotonina. Se soffrite di sbalzi umorali, il cioccolato fondente più essere un valido aiuto per ritrovare un po’ di serenità.

Un goloso antistress
Contenendo vitamine, sali minerali e antiossidanti, il consumo di cioccolato è particolarmente indicato nei momenti in cui serve energia perché si è sotto pressione o ci si trova in un periodo di stress. La teobromina presente nel cioccolato stimola il rilascio di endorfine e la sensazione è quella di avere una marcia in più e di essere in grado di reggere più facilmente le tensioni e la stanchezza.

Il cioccolato fondente fa dimagrire
Secondo alcuni ricercatori il cacao (e di conseguenza il cioccolato con alta percentuale di cacao) fa dimagrire dal momento che è ricco di teobromina in grado di ridurre l’appetito. Il triptofano, contribuendo a migliorare l’umore, riduce poi il rischio di abbuffate consolatorie, legate a tristezza e insoddisfazione. Non solo, l’epicatechina del cacao stimola i muscoli in modo simile a come vengono stimolati con l’attività fisica e i polifenoli e la teobromina contenuti nel cacao attivano il metabolismo e lo spingono a bruciare i grassi e calorie.

Ci sono tanti buoni motivi per mangiare cioccolato