Che tipo di cioccolato è meglio mangiare per non ingrassare?

Il cioccolato fa ingrassare? No, se si sceglie quello giusto. Ecco cosa è meglio mangiare fra cioccolato bianco, al latte e fondente per restare in linea.

Chi ha detto che il cioccolato fa ingrassare? Degli studi sostengono l’esatto contrario. L’importante è non sbagliare la scelta, di cioccolato infatti che ne sono diversi tipi, ma uno solo non mette a rischio la linea.

Riduce l’appetito
Se avete eliminato il cioccolato dalla vostra dieta perché volete perdere peso e pensate che possa mettere a repentaglio la vostra linea, vi state sbagliando. Secondo alcuni ricercatori il cacao, ingrediente da cui si ricava il cioccolato, fa dimagrire. Il cioccolato fondente con un’alta percentuale di cacao è dunque amico della linea e la spiegazione è semplice e scientifica: il cacao è ricco di teobromina in grado di abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e ridurre il senso di fame, a tutto vantaggio di chi vuole raggiungere o mantenere il peso forma. Contenendo vitamine, sali minerali e antiossidanti, il cacao e il cioccolato tonificano e contribuiscono a mantenere bello e sano il corpo. La presenza del triptofano, amminoacido in grado di agire sulla produzione di serotonina, contribuendo a migliorare l’umore riduce il rischio di abbuffate consolatorie, legate a tristezza e insoddisfazione.

Stimolante come l’attività fisica
L’epicatechina del cacao stimola i muscoli in modo simile a come vengono stimolati con dell’attività fisica aerobica. Le sostanze contenute nel cacao (polifenoli, caffeina e teobromina) sono in grado di agire sulla trasformazione del cibo in grasso, sulla sintesi degli zuccheri e di attivare il metabolismo inducendolo a bruciare calorie. Questo ovviamente non vuole dire che bisogna esagerare: stare seduti sul divano, mangiando chili di cioccolato non vi farà dimagrire, ma due o tre quadretti al giorno di cioccolato fondente “puro”, con una percentuale di cacao di almeno 70-75% e senza l’aggiunta di grassi vegetali e zuccheri in eccesso, non solo non è una minaccia per il vostro peso, ma vi sarà d’aiuto per raggiungere il pesoforma.

La mattina è il momento migliore per mangiare cioccolato
Mangiare cioccolato la mattina a colazione, soddisfa la voglia di zuccheri per tutto il giorno, riducendo così la tentazione di consumare dolci e fare spuntini durante la giornata. Al mattino il metabolismo è più veloce e brucia più facilmente calorie, quindi è il momento ideale per appagare il palato.

Che tipo di cioccolato è meglio mangiare per non ingrassare?