Come tenere in ordine la biancheria nei cassetti

Se hai una montagna di biancheria in disordine nei cassetti, non preoccuparti: bastano pochi accorgimenti per metterla in ordine e averla sempre a portata di mano

Se la vostra biancheria nei cassetti è sempre impilata e difficilmente accessibile con un colpo d’occhio, allora è arrivato il momento di cambiare il metodo usato per piegarla e dire addio al disordine. Uno dei modi più usati è quello di disporre in verticale, all’interno di un cassetto, le magliette, i pigiami, le felpe, ma anche gli asciugamani, le federe e le lenzuola, in modo semplice e funzionale. Poi vi basterà aggiungere un divisorio per cassetti che potrete realizzare con un robusto cartoncino, che vi aiuterà a tenere tutto a portata di mano e, finalmente, in ordine.

Un altro metodo molto utilizzato per organizzare la biancheria negli spazi che avete a disposizione, consiste nell’arrotolare i capi d’abbigliamento (sia estivi che invernali) o la biancheria per il letto. Le lenzuola, per esempio, possono essere arrotolate e riposte all’interno di una federa, in modo tale da poter avere un set a portata di mano per rifare il vostro letto, o quello degli ospiti, senza perdere troppo tempo. Inoltre: chi ha detto che gli asciugamani debbano stare per forza impilati? Si possono anche arrotolare e conservare in scatole originali e colorate, perfette anche per il set riservato agli ospiti che dormono in casa o per invogliare i bambini ad aiutarvi e a riporre ogni cosa al loro posto. A questo proposito, anche i foulard, le sciarpe e le cinture possono essere arrotolate all’interno dei cassetti o riposte in apposite scatole in un angolo dell’armadio.
La biancheria intima, invece, va riposta con cura.

Un altro piccolo trucco riguarda l’abbigliamento per la palestra: pantaloni o pantaloncini, t-shirt o felpa con cappuccio, insieme ai calzini lunghi o corti, possono trasformarsi in un unico rotolo, pronto ad essere riposto, velocemente e senza problemi, sia in un cassetto che nella borsa dello sport. Ricordatevi che il metodo del rotolo e dell’arrotolatura, può essere applicato anche agli asciugapiatti che usate ogni giorno in cucina e che, di solito, trovano una giusta collocazione nei pensili o in una cassettiera.
Anche i foulard, le sciarpe e le cinture possono essere arrotolate all’interno dei cassetti o riposte in apposite scatole in un angolo dell’armadio.

E le scarpe? Se non si dispone di una scarpiera si può pensare di riporle in un contenitore, di riorganizzare lo spazio all’interno dell’armadio, dividendo i capi estivi da quelli invernali, e dire addio al disordine. Un ultimo consiglio per fare spazio e mettere ordine all’interno dei vostri cassetti o di altri contenitori, è quello di regalare e, soprattutto, decidere di disfarsi della biancheria e dei capi di abbigliamento che non si usano più. Sembra un po’ drastico ma, come tutti i metodi della nonna, è molto efficace.
Provare per credere!

Immagini: Depositphotos

Come tenere in ordine la biancheria nei cassetti