Tendenze arredobagno. Personalizzare è d’obbligo.

La sala da bagno si fa sempre più versatile, accattivante, personalizzabile. Dalla rubinetteria, ai sanitari, ai mobili che la arredano, le più attuali tendenze sono declinate dal mondo della moda. Si sperimenta su materiali e cromie, sostituendo il minimalismo e le tonalità sobrie di un tempo con decori macro, con colori sgargianti e con bagliori metallici, per proporre un ambiente lussuoso e inedito.

Alessi presenta il suo secondo ambizioso progetto in licensing dedicato al bagno: ILBAGNOALESSI Dot, disegnato dall’architetto olandese Wiel Arets. La vera forza di Arets sta nella meticolosa ricerca e nell’uso dei materiali che egli tratta come superfici plasmabili o come creature animate che prendono e donano forma agli elementi circostanti. Così come vengono presentate nel catalogo e nel libro che accompagna il progetto, "The Bathing Dutchman – a journey from Maastricht to Utrecht", le pareti sono sinonimo di una foresta nera dove lavandini, vasche, docce entrano discrete, ma imponenti con forme e colori netti e definiti. I singoli elementi sono compartecipi di un rito rivolto al relax, al riposo e alla purificazione. Lo stile è formale e minimale. L’acqua priva di forme, e per questo padrona di tutte le forme, sembra riflettere il concetto attorno al quale ruota tutto il progetto. Attenta e scrupolosa la ricerca dei dettagli. In questa direzione è degna di nota una piccola superficie piana, una sorta di leggero e discreto spazio, che viene volutamente lasciata attorno alla vasca e al lavabo nella parte superiore. Come a intendere un piano d’appoggio che faciliti la presa e l’utilizzo di oggetti e di tutto ciò che serve per lavarsi. Interessante la scelta della rubinetteria. Tutti i pezzi hanno lo stesso diametro proprio per evitare un qualsiasi senso di gerarchia. Tulli Zuccari presenta Lipsi, un sistema componibile di mobili per l’ambiente bagno, che si sviluppa in tre collezioni versatili e personalizzabili, capaci di assumere molteplici soluzioni dimensionali. Lipsi si riconosce nella linea sinuosa della maniglia che, in finitura pelle o cromo, attraversa il frontale attribuendo al mobile una riconoscibilità ed un’eleganza uniche. Nella versione Lipsi P35 il mobile è costituito da volumi comodi e funzionali in una profondità ridotta molto utile negli spazi sempre più contenuti del bagno della casa moderna, mentre nelle versioni P48 e P48SC i volumi diventano più capienti e comodi ma non perdono la loro eleganza. Le collezioni Lipsi si completano con numerose famiglie di oggetti, tra cui specchi, e una collezione di contenitori pensili in svariate misure. La collezione Lipsi P35 (proposta nell’immagine) accoglie il lavamani Wave, che con le sue linee morbide amplifica il linguaggio sinuoso determinato dalla maniglia continua, e numerosi altri lavamani in versione semincasso o da appoggio soprapiano. Lipsi P35 si completa con le famiglie di complementi e contenitori pensili ed in particolare la serie di specchi Atollo, che con le loro forme rotonde garantiscono una continuità estetica. Oggi nei complementi bagno colorare e arredare sono le parole d’ordine: ecco allora dei prodotti dalle funzioni molteplici e dall’estetica accattivante che sempre più contribuiscono a trasformare il bagno in uno spazio di benessere e relax. Tenda Dorica conduce una ricerca intorno al colore proponendo un’ampia gamma di tonalità che danno la possibilità a ciascuno di creare anche in bagno uno spazio a misura della propria personalità. Colori vivaci e al passo con le tendenze del momento sono associati a forme ricercate che devono soddisfare la necessità di arredare i piccoli spazi così da rendere l’ambiente piacevole, rilassante e divertente grazie ai numerosi confort che Tenda Dorica offre per coccolare il suo cliente. Il colore che si predilige svela gli elementi della personalità e corrisponde agli stati d’animo. Scegliere un colore invece di un altro rivela gli aspetti del carattere e il temperamento di una persona. Con Tenda Dorica ognuno può circondarsi del proprio colore. Zig-Zag, design Moreno Corvini, è un programma ricco di elementi, versatile nelle finiture, in grado di soddisfare ogni esigenza di personalizzazione. La struttura è in MDF disponibile in tutte le varianti "colore grafite" di Tenda Dorica. Le finiture laccate e la possibilità di abbinamento con frontali di cassettiere e contenitori, retro-mensole e ripiani delle consolle in vetro temperato extrachiaro laccato e serigrafato permettono sia di giocare tono su tono che sul bicolore. Un prodotto contemporaneo adatto a creare atmosfere e suggestioni sempre nuove, impreziosito da elementi come il porta asciugamano in ottone cromato, i lavabi in Vetrofreddo® e in pasta di vetro bianca (quadrati, rettangolari o ovali) e le lampade alogene con struttura in ottone cromato La collezione Trend di Novello è caratterizzata da linee gradevolmente sinuose, che esprimono lievità e movimento e che consentono di introdurre negli ambienti bagno nuovi e inconsueti formalismi, grazie soprattutto alla struttura particolare della base lavabo, ideale per creare soluzioni veramente personalizzate e di marcato coinvolgimento. La collezione Trend è completata da moduli aggiuntivi, elementi contenitivi pensili e specchi personalizzati, che concorrono a rendere ancora più variegate le scelte compositive. Tra le finiture, oltre alla già vasta gamma di colori lucidi e opachi, anche inconsueti, come lo zucca, il violetto e il rosa shocking, è proposto lo zebrano tinto in varie colorazioni, per rendere maggiormente versatili le scelte compositive. "Dentro e oltre il bagno" è la filosofia sottesa all’ "Isola di Progetto" firmata Inda. Il benessere emotivo, attraverso il linguaggio degli oggetti d’arredo, trasferisce questo sentirsi bene anche intorno, fuori dalla stanza da bagno, nei luoghi della casa adiacenti, in una spontanea rivoluzione degli spazi. Il centro della metamorfosi è il sistema componibile progetto, un organismo architettonico completo che interpreta, personalizza lo spazio domestico e definisce un luogo esclusivo e razionale per un ambiente bagno di gusto post-contemporaneo. Al centro della stanza, un monolite di grande suggestione dall’eccezionale versatilità compositiva in grado di proporre soluzioni originali in spazi ridotti come in situazioni di ampio respiro. Un progetto fortemente innovativo, qualificato dalla leggerezza formale e dall’accurato studio dedicato a materiali, finiture e colori. Dal mobile al miscelatore, Es Living di Bertocci è un sistema completo di arredamento per il bagno e per la casa. Tutto bianco o tutto nero, ma anche rosso rubino, arancio, giallo o verde, microstone scolpito o vetro inciso. Fluide geometrie, superfici tattili, sensuali, volumi compatti, forme morbide e sottili piacevolmente setose, chiaroscuri ton sur ton incisi sulla plastica morbidezza del microstone e sul lucido scintillio del vetro. Su tutto domina un macro decor in bassorilievo a creare ombre e chiaroscuri. Accanto al titolo: Trend di Novello. Composizione in laccato lucido color zucca, con piano in cristallo color arancio. Sopra il lavabo s’intravvede lo specchio Oceana.

Fonte:

Tendenze arredobagno. Personalizzare è d’obbligo.