Restyling della cucina: punta sul verde!

Bastano alcuni arredi o accessori in questa tonalità per trasformare anche la cucina più anonima

Leonora Sartori

Leonora Sartori Esperta di design

In collaborazione con

Vivace, energizzante e luminoso, il verde può ravvivare la tua cucina rendendola più fresca e accogliente. Va però scelto nella sfumatura giusta e dosato con accortezza, per evitare spiacevoli effetti sorpresa. Ecco alcuni esempi da cui prendere ispirazione.

Se vuoi rendere più originale un ambiente classico puoi realizzare il top in verde mela, optando però per un materiale lucido perché riflette la luce e rende la stanza più luminosa. Da copiare l’idea di richiamare il colore con una mise en place sul tavolo da pranzo.

Professionista: NZ Builders Ltd 
Se la cucina è priva di colore, caratterizzata da arredi total white, scegli un verde forte e brillante per il paraschizzi: l’ambiente acquisterà carattere e la superficie colorata attirerà gli sguardi.
L’idea in più: puoi completare l’arredo della cucina scegliendo delle piante rampicanti, come l’edera, da posizionare su mensole o ripiani alti.
Professionista: Bark Design Architects 
Stanco della tua cucina in legno? Per rivoluzionarla e ottenere una cucina moderna punta su un grande pezzo colorato. Un frigorifero verde diventerà il protagonista assoluto, regalando carattere all’ambiente e aggiungendo il giusto pizzico di originalità. Per questo cerca di trovargli una posizione importante che gli garantisca la giusta visibilità: evita di nasconderlo dietro la porta! Gli amanti del vintage potranno puntare su una tonalità verde acqua.
Professionista: marco bonucci

Se hai una vetrinetta puoi creare un fondo verde che metterà in risalto i tuoi piatti e bicchieri più preziosi. Se il mobile è aperto puoi dipingere direttamente la parete, altrimenti usa una carta da parati per rivestirlo. È consigliabile una tonalità chiara di verde, in quanto si abbina bene anche con tutte le stoviglie, anche se colorate, o caratterizzate da mosaici, fantasie o giochi cromatici. Un’idea perfetta per gli amanti dello stile country o shabby chic.

Professionista: Renewal Design-Build 

Un modo davvero semplice per rivoluzionare una cucina consiste nel cambiare le sedie. Delle sedie colorate possono davvero fare la differenza. Per rendere moderna la tua cucina conferendole un tocco di freschezza punta su una sfumatura accesa di verde, quasi fluo. Questa nuance si abbina bene con il bianco, ma anche con il legno.

Professionista: Perimeter Architects 
Se vuoi aggiungere un’isola in cucina, perché non sceglierla verde? Posizionata al centro della stanza offrirà un piano d’appoggio che personalizza l’ambiente. Può diventare anche uno spazio utile per i pensili e uno snack ideale per uno spuntino. Se come materiale domina l’acciaio, prediligi il verde mela: scalda l’atmosfera e porta energia.
Professionista: christie hausmann design 
Leggi anche:

Leonora Sartori Esperta di design Giornalista e scrittrice, amante dei designer coraggiosi, dello stile jungalow e delle carte geografiche alle pareti. È l’editor in chief italiana del magazine di Houzz dal 2015. Con oltre 40 milioni di utenti al mondo, Houzz è la più grande piattaforma di architettura e design: nato nel 2009 negli Usa è oggi presente in 14 paesi.

Restyling della cucina: punta sul verde!