Dolci per i papà: zeppole e plumcake per il 19 marzo

Farina, uova, zucchero e cannella per cucinare un dolce fantastico e far felici tutti i papà

Il 19 marzo San Giuseppe è il giorno dedicato ai papà, all’altra metà dei genitori, quello bistrattato e spesso trascurato, la parte che si sente a volte di serie B, perché quel che conta è la mamma e il cordone ombellicale, la simbiosi totale e l’amore incondizionato.

E invece per fortuna, almeno un giorno all’anno si festeggiano anche i papà, che amono i figli dello stesso amore, per farli sentire importanti e indispensabili, perché come ti vuole bene un papà e come ti protegge lui sarà difficile che ti capiti nella vita.

Preparare un dolce con le proprie mani è un segno di affetto, se i figli sono piccoli toccherà alle mamme cucinare una prelibatezza, se in età adulta è il momento di dimostrare l’amore con un piccolo sacrificio: farina, uova, zucchero e cannella impastati e lavorati per dar vita a un dolce per festeggiare il papà.

Dolci per i papà: zeppole e plumcake per il 19 marzo