Come togliere le macchie di autoabbronzante

Macchie di autoabbronzante? No, grazie! Ecco tutti i rimedi utili per eliminare questi segni antiestetici

rimuovere-macchie-autoabbronzanteLe macchie di autoabbronzante sono l’incubo di tutte le donne. Avere una pelle dorata anche se non si è state al sole è fantastico, ma spesso tutto non va per il verso giusto. A volte infatti capita di mettere l’autoabbronzante in fretta e male, non si lavano bene le mani oppure il prodotto dopo un po’ di tempo si sbiadisce e crea delle chiazze antiestetiche.

In tutti questi casi non lasciatevi prendere dal panico, questi prodotti abbronzanti infatti colorano solamente lo strato superficiale della pelle, quindi si possono eliminare con facilità. Basta un po’ di pazienza, qualche rimedio naturale semplice ed economico, e alla fine l’epidermide tornerà liscia e pulita come prima.

Come togliere le macchie di autoabbronzante

  • Succo di limone – Bagnate un panno con del succo di limone e fatelo scaldare al microonde per due minuti. Quando sarà caldo strofinatelo sulla zona macchiata e il colore scomparirà come per magia.
  • Dentifricio – Se le macchie di autoabbronzante si trovano sui piedi, sulle mani o sulle pieghe fra le dita potete ricorrere al dentifricio. Passatelo sulle zone in cui si è accumulato il colorante, poi sciacquate con abbondante acqua.
  • Schiuma da barba – Se il colore ottenuto con l’autoabbronzante è troppo intenso potete ridurlo usando la schiuma da barba. Spalmatela su tutto il corpo mentre siete sotto la doccia, poi lavate con attenzione massaggiando la pelle.
  • Vapore – Il vapore è un ottimo alleato contro le macchie di autoabbronzante. Se avete questo problema approfittatene per fare una sauna alla spa oppure dedicatevi una mezz’ora per rilassarvi e fare un bel bagno caldo con qualche goccia di olio essenziale. Quando la pelle sarà morbida eliminate le imperfezioni massaggiando con un movimento circolare, leggero, ma deciso. Per renderlo più efficace utilizzate un guanto da scrub.
  • Olio e bicarbonato – In alternativa potete creare una crema che vi consenta di rimuovere lo strato di autoabbronzante sulla pelle. Per prepararla mescolate in una ciotola un po’ di olio da massaggio e del bicarbonato. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e denso applicatelo sulle macchie. Massaggiate bene, poi sciacquate con abbondante acqua calda. Infine strofinate energicamente con un asciugamano sino a quando non otterrete l’effetto desiderato. Questo rimedio è utile anche in caso di macchie di abbronzatura o acne.
Come togliere le macchie di autoabbronzante