Come si prepara un croissant

Una ricetta per cucinare i croissant in casa e farcirli poi con dolci marmellate o formaggi saporiti

Croissant è il nome francese che evoca piccoli bar con le vetrate, nebbioline e spiagge di roccia e sabbia della Costa Azzurra o della Normandia, cornetto è la versione italiana di questa piccola bontà che associamo ai cappuccini bollenti e al caffè nella versione dolce.

Birre ghiacciate o vino bianco sono l’ideale per la versione salata dei cornetti, farciti con prosciutto, bacon, formaggi e verdure. Oppure ripieni di pollo, maionese e pomodori o burro e aringhe.

Ecco una ricetta che si presta a entrambe le farciture, sia dolci che salate:

I CROISSANT

Ingredienti: 500 gr di farina 00, 10 gr zucchero, un pizzico di sale, 3 uova intere, 1 tuorlo, 20 gr lievito di birra, latte tiepido, miele un cucchiaino, 100 gr di burro

Preparazione: Sciogliete il lievito nel latte tiepido, aggiungete lo zucchero, il miele e mescolate bene. Aggiungete un po’ alla volta 200 gr di farina e impastate fino a formate un panetto che lascerete lievitare per un’ora.
Unite la farina rimasta, impastate a lungo e aggiungete le uova, il sale e infine il burro. Lavorate l’impasto e formate un panetto, fatelo lievitare al caldo e coperto con un canovaccio fino al raddoppio del volume.

Lavorate ancora e poi stendete con il mattarello, piegate a triangolo due volte la pasta come un fazzoletto e fate riposare in frigo per circa 6 ore.

Alla fine della lievitazione togliete dal frigo e stendete la pasta, formate dei triangolini che arrotolerete su loro stessi con molta delicatezza dandogli la forma caratteristica del croissant ripiegando le punte verso l’interno.

Adagiate i croissant su una placca imburrata, spennellate con il tuorlo d’uovo e fate continuare la lievitazione fino al raddoppio del volume. Infornate a 180° per 15/20 minuti.

E poi liberate la fantasia.

Come si prepara un croissant